Parma, la scuola nel parco

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

Consegna 1° grado entro il 21 febbraio 2020

Il Comune di Parma ha bandito un concorso di progettazione per selezionare il team che progetterà il nuovo complesso scolastico da realizzare nel quartiere Lubiana nell'area dell'ex Caserma Castelletto, un comparto denso di una fitta e prorompente vegetazione cresciuta anche in modo spontaneo, che negli ultimi anni ha trasmesso alla città l'immagine di "area boschiva".

L'amministrazione comunale con il concorso di progettazione intende dotare il territorio cittadino di una nuova Scuola Secondaria di 1° grado per circa 567 alunni suddivisa in 7 sezioni da 3 classi, prevedendo però, in prospettiva, la possibilità di edificare nel medesimo comparto una Scuola Primaria e la nuova sede dell'Archivio di Stato.

In questa fase è richiesto, innanzitutto, uno sviluppo progettuale dell'intero comparto attraverso un Master Plan che troverà la completa definizione dell'ambito di trasformazione urbana di più ampia relazione con entrambe le tre strutture aventi funzioni pubbliche.

La scuola dovrà essere caratterizzata e valorizzata da un progetto di parco che può tenere conto delle alberature esistenti che possono essere conservate o di un nuovo impianto vegetativo in funzione anche delle caratteristiche del luogo e dell'importanza che tale impianto riveste nella dimensione urbana. Il risultato atteso è quello di trasformare l'area in un luogo identitario, aggregativo e aperto, con la finalità di ampliare le opportunità e le occasioni di uso degli spazi pubblici.

L'importo massimo per le opere comprensivo degli oneri della sicurezza, è di € 7.500.000,00 al netto di I.V.A.

Giuria

• arch. Tiziano Di Bernardo (presidente) 
• arch. Simone Sfriso
• arch. Andrea Rinaldi
• dott.ssa Erika Azzali 
• dott. Carlo Cipollone
• dott. Roberto Barani

Criteri di valutazione delle proposte

primo grado
- inserimento urbanistico e paesaggistico, max 30 punti,
- qualità architettonica e aspetti innovativi, max 35 punti, 
- aspetti funzionali, max 35 punti.
secondo grado:
- inserimento urbanistico e paesaggistico, max 26 punti,
- qualità architettonica e aspetti funzionali, max 26 punti,
- sostenibilità, max 26 punti, 
- efficienza energetica, max 16 punti,
- aspetti tecnici ed economici, max 16 punti.

Premi

1° classificato, affidamento dell'incarico:
- progetto di fattibilità tecnica ed economica (oggetto di concorso) 40.959,54 euro,
- progettazione definitiva 137.637,64 euro, 
- progettazione esecutiva 134.170,32 euro.
2°, 3°, 4° e 5° classificato (ad ognuno) 7.000 euro

Bando e documentazione sulla piattaforma concorsi AWN
concorsiawn.it/scuolanelparco/

pubblicato in data: