La Triennale di Milano apre la selezione per un Visitor services officer

pubblicato il:

Candidature entro il 10 gennaio 2020

La Triennale di Milano apre la selezione per un Visitor services officer. Tra le mansioni previste: il monitoraggio e la verifica dell'integrità e del buon funzionamento delle installazioni e delle mostre e dei servizi di Palazzo dell'Arte. È richiesto diploma di laurea in architettura, design o storia dell'arte.

Per candidarsi c'è tempo fino al 10 gennaio 2020. Sono previsti 3 mesi di prova, a partire dal 4 febbraio 2020, e un contratto a tempo determinato della durata di un anno. L'impegno è part-time per sei giorni alla settimana (30 ore a settimana).

È richiesta la conoscenza dell'inglese e di almeno una seconda lingua straniera.

Principali mansioni:

  • Conduzione delle attività connesse al progetto di mediazione culturale; 
  • Coordinamento attività mediatori tirocinanti e verifica della loro attività; 
  • Monitoraggio e verifica dell'integrità e del buon funzionamento delle installazioni e delle mostre e dei servizi di Palazzo;
  • Conduzione di visite guidate in italiano e in inglese; 
  • Conduzione e coordinamento dei servizi al pubblico durante gli orari di apertura;
  • Monitoraggio presenze in Palazzo.

Candidatura

Per candidarsi è necessario inviare una mail a personale@triennale.org (entro il 10 gennaio 2020), allegando il proprio Cv, menzionando nell'oggetto della mail "CV per candidatura Visitor Services Officer Triennale di Milano | Nome e Cognome del candidato". I colloqui conoscitivi dei profili selezionati inizieranno a partire dal 15 gennaio 2020.

Per candidarsi e per ulteriori informazioni si rimanda al sito della Triennale
www.triennale.org/jobs/