La Triennale di Milano apre la selezione per un Visitor services officer

Candidature entro il 10 gennaio 2020

La Triennale di Milano apre la selezione per un Visitor services officer. Tra le mansioni previste: il monitoraggio e la verifica dell'integrità e del buon funzionamento delle installazioni e delle mostre e dei servizi di Palazzo dell'Arte. È richiesto diploma di laurea in architettura, design o storia dell'arte.

Per candidarsi c'è tempo fino al 10 gennaio 2020. Sono previsti 3 mesi di prova, a partire dal 4 febbraio 2020, e un contratto a tempo determinato della durata di un anno. L'impegno è part-time per sei giorni alla settimana (30 ore a settimana).

È richiesta la conoscenza dell'inglese e di almeno una seconda lingua straniera.

Principali mansioni:

  • Conduzione delle attività connesse al progetto di mediazione culturale; 
  • Coordinamento attività mediatori tirocinanti e verifica della loro attività; 
  • Monitoraggio e verifica dell'integrità e del buon funzionamento delle installazioni e delle mostre e dei servizi di Palazzo;
  • Conduzione di visite guidate in italiano e in inglese; 
  • Conduzione e coordinamento dei servizi al pubblico durante gli orari di apertura;
  • Monitoraggio presenze in Palazzo.

Candidatura

Per candidarsi è necessario inviare una mail a personale@triennale.org (entro il 10 gennaio 2020), allegando il proprio Cv, menzionando nell'oggetto della mail "CV per candidatura Visitor Services Officer Triennale di Milano | Nome e Cognome del candidato". I colloqui conoscitivi dei profili selezionati inizieranno a partire dal 15 gennaio 2020.

Per candidarsi e per ulteriori informazioni si rimanda al sito della Triennale
www.triennale.org/jobs/

pubblicato in data: