Festival del Verde e del Paesaggio 2020: al via i concorsi per balconi e giardini temporanei

concorsi di progettazione di giardini

Avventure creative iscrizione entro 17 febbraio 2020 | Balconi in città consegna entro 16 marzo 2020

Sono stati pubblicati i bandi dei due concorsi di progettazione indetti dal Festival del Verde e del Paesaggio in occasione della decima edizione in programma al Parco Pensile dell'Auditorium Parco della Musica di Roma il 15, 16 e 17 maggio 2020.

Il concorso "Avventure creative" è dedicato quest'anno al tema "Grow wild" e seleziona le migliori proposte di giardini temporanei, mentre per "Balconi in Città" i partecipanti dovranno orientare le loro proposte verso il tema della "Selvaticità" che ispira l'intero Festival e proporre nuove idee di balconi sperimentali per Roma.

Per entrambi i concorsi i progettisti selezionati parteciperanno con la realizzazione delle loro opere alla manifestazione.

Avventure creative - Grow wild

Iscrizione entro il 17 febbraio 2020 | Consegna entro il 2 marzo 2020

Concorso di progettazione per l'ideazione e la realizzazione di giardini temporanei nell'ambito della decima edizione del Festival del Verde e del Paesaggio.

Con il tema Grow wild quest'anno la manifestazione si rivolge verso progetti che esprimano la dimensione di esperienza del selvatico, attraverso la realizzazione di situazioni che del selvatico evochino i caratteri di scoperta, avventura, sorpresa, meraviglia, incanto, anche turbamento e stupore inquieto.

Si richiede nello specifico che i giardini di Grow Wild siano spazi di gioco, pensati per il pubblico dei bambini del Festival, "giardini della playderness" (crasi tra playing e wilderness), dove giocare nella natura e con la natura, sollecitando l'esperienza immersiva dei bambini in un contesto avventuroso, esplorativo, sorprendente.

La commissione per la selezione dei progetti è presieduta da Annalisa Metta.

Partecipazione

La partecipazione è anonima ed è aperta ad architetti, ingegneri, agronomi, botanici, paesaggisti, artisti e creativi.

I concorrenti dovranno inviare le loro proposte progettuali via e-mail entro e non oltre il 2 marzo 2020 al seguente indirizzo e-mail: segreteria@festivaldelverdeedelpaesaggio.it.

Saranno selezionati fino ad un massimo di 8 proposte.

Premi

Domenica 17 maggio la giuria assegnerà il premio Festival del Verde e del Paesaggio 2020 sezione Avventure creative.

Realizzazione progetti selezionati

Le proposte progettuali selezionate saranno realizzate a spese e a cura dei progettisti in occasione del Festival del Verde e del Paesaggio 2020. Analogamente lo smontaggio e la rimozione dei materiali, nei tempi e modi concordati con l'organizzazione, sono a carico dei partecipanti. Sono ammesse e promosse tutte le sinergie, collaborazioni e sponsorizzazioni utili alla realizzazione del progetto.

Bando

Balconi in città - La selvaticità diffusa

Consegna entro il 16 marzo 2020

Concorso di progettazione per l'ideazione, la progettazione e la realizzazione di un balcone nell'ambito della decima edizione del Festival del Verde e del Paesaggio.

Per l'edizione 2020 del concorso, i partecipanti dovranno orientare le loro proposte verso il tema della selvaticità che ispira l'intero Festival.
L'obiettivo è quello di offrire spunti pratici e suggestioni poetiche per ispirare il visitatore del Festival a trasformare il proprio balcone in un ambiente che contribuisca a introdurre nell'ambiente urbano una nota di naturale selvaticità. 

Il concorso vuole indagare la possibilità di intervenire all'interno di edifici già esistenti e alla scala domestica, per valutare i metodi di un rinnovo del patrimonio abitativo comune in chiave naturale, attraverso soluzioni economiche, replicabili e di semplice manutenzione. In particolare si sollecitano i partecipanti a immaginare il balcone come un frammento di parete verticale o di spazio orizzontale popolati di vegetazione pioniera; a proporre soluzioni capaci di mutare lo spazio del balcone in una cellula di selvaticità. Una cellula capace di proliferare e che, aggregandosi ad altre cellule, analoghe possa essere il rimedio per curare dal suo interno, a partire da elementi modesti ma insieme diffusi come i balconi, l'organismo urbano ammalato.

La commissione per la selezione dei progetti è presieduta da Franco Panzini.

Partecipazione

Il concorso è destinato a giovani architetti, architetti del paesaggio, agronomi, designer, artisti e creativi under 30.

Iscrizione

I partecipanti dovranno inviare i progetti entro il 16 marzo 2020 a segreteria@festivaldelverdeedelpaesaggio.it.
Saranno selezionati fino ad un massimo di 10 progetti.

Premi

Domenica 17 maggio, alla presenza di istituzioni, stampa, architetti e paesaggisti, la Giuria assegnerà il premio Festival del Verde e del Paesaggio 2020 al vincitore della sezione Balconi in città.

Realizzazione progetti selezionati

Le proposte selezionate saranno realizzate a spese e a cura dei progettisti in occasione del Festival del Verde e del Paesaggio.

Bando

Documentazione completa

pubblicato in data: