Microscapes. Un'installazione effimera per far rinascere un ex complesso industriale in Uruguay

concorso di architettura, arte e design + realizzazione

Consegna entro il 2 marzo 2020

L'Inter-American Development Bank e il Comune di Rio Negro, in Uruguay, lanciano Microscapes, un concorso internazionale di architettura, arte e design volto a selezionare il progetto di un'installazione effimera da realizzare nel ex-sito industriale di Fray Bentos.

La finalità dell'intervento è quella di accrescere il valore storico, culturale e turistico del complesso industriale - dichiarato nel 2015 Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco - attraverso un progetto strategicamente efficace che sia al tempo stesso un luogo di incontro, relax, contemplazione e svago per visitatori e abitanti locali.

La cerimonia di premiazione si svolgerà ad aprile, in questa occasione saranno presentati tutti i progetti finalisti e il vincitore riceverà l'incarico di realizzare l'opera nei giorni seguenti.

Premi

  • 1° premio: 5.000 USD

Il vincitore sarà incaricato dello sviluppo e della realizzazione del progetto in loco, ricevendo un importo aggiuntivo di 5.000 USD per i materialie e 2.000 USD per le spese di viaggio.

La giuria assegnerà inoltre menzioni d'onore e un premio al miglior team di studenti.

Giuria

  • Jury Guillermo Levratto. Architect and Site Manager
  • Edgardo Canepa. Local Artist
  • Verónica Adler. Senior Specialist Inter-American Development Bank
  • Fernando Cuenin. Head of Operations Inter-American Development Bank.

Comitato scientifico

  • Mathilde Marengo. IAAC, Barcelona
  • Rodrigo Tisi. Adolfo Ibáñez University, Santiago
  • Mariagrazia Muscatello. Artishock, Chile University, Santiago
  • Mosè Ricci. UNITN, Trento
  • Belinda Tato. Ecosistema Urbano, Madrid
  • Alexandros Tsamis. CASE-RPI, New York

+ info: www.rionegro.gub.uy/concurso-micro-scapes

pubblicato in data: