Un hotel 5 stelle in Martinica ecologico e innovativo

concorso di progettazione - procedura ristretta

Iscrizione entro il 18 marzo 2020 | Consegna entro il 31 maggio 2020

La piattaforma BAM - because architecture matters, in collaborazione con la catena Leader Hôtels, bandisce un concorso per la progettazione del primo hotel 5 stelle della Martinica, da realizzare sulla Pointe du Bout nel comune di Trois Îlets.

Da decenni ormai l'attività balneare e la privatizzazione delle coste contribuiscono a trasformare i litorali francesi ed internazionali con costruzioni che spesso hanno un impatto negativo sull'ambiente e la stabilità della biodiversità circostante.

Gli organizzatori del concorso richiedono di immaginare soluzioni architettoniche innovative per un hotel del futuro che sappia invertire questa tendenza, proponendo tipologie abitative sostenibili e ispirate all'identità creola dei Caraibi.
Le proposte dovranno descrivere un nuovo modo di abitare ecologico che possa trovare applicazioni anche in altri contesti dell'isola.

Il programma dell'hotel prevede circa 80 suite, di superficie variabile tra i 40 e i 160 mq, e spazi comuni comprendenti piscina, bar, ristoranti, spa e palestre per una superficie totale di 7.000 mq.
Parte integrante del progetto è inoltre la valorizzazione del forte della Pointe du Bout, un antico forte militare del XVII secolo, classificato monumento storico dal 2014.

L'inizio dei lavori per il complesso è previsto per gennaio 2021 e il costo ipotizzato è pari a 40 milioni di euro.

Requisiti

  • Il concorso è aperto a tutti gli architetti francesi o stranieri autorizzati ad esercitare in Francia.
  • È fortemente raccomandata l'associazione con specialisti come architetti d'interni e studi specializzati in studi energetici e ambientali che abbiano delle referenze in fatto di costruzioni a basso impatto di carbonio e alta performance ambientale.
  • L'associazione con un partner locale per l'esecuzione dei lavori può essere valutato positivamente ma non è obbligatorio.

Procedura di concorso e rimborso

Sulla base di portfolio e lettera di motivazione saranno selezionati da 3 a 4 team che potranno partecipare al concorso.

Ogni gruppo ammesso a partecipare alla competizione riceverà un rimborso del valore massimo di 35.000 euro HT.

Quota di partecipazione

Fino al 15 marzo le iscrizioni sono gratuite, successivamente - fino alla data ultima del 18 marzo 2020 - i partecipanti che vorranno candidarsi dovranno pagare 80 euro.

Documentazione completa

pubblicato in data: