Nuova telecabina con ristoro panoramico per le piste di Pila

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

Proroga | Consegna 1a fase entro il 19 maggio 2020

La società degli impianti di risalita del comprensorio sciistico di Pila (AO), in collaborazione con l'Ordine degli Architetti di Bologna, ha bandito un concorso per individuare il team che si occuperà della progettazione della nuova telecabina "Pila - Couis" e l'annesso punto di ristoro panoramico. 

Pila S.p.A. è già in possesso dello studio di fattibilità della parte funiviaria dell'impianto, il concorso verterà unicamente sulle parti architettoniche.

Il punto di ristoro (bar/ristorante) da utilizzare anche come luogo di ricovero degli escursionisti, oltre a essere dimensionato in maniera adeguata, dovrà essere progettato in relazione al contesto paesaggistico al fine di poter fruire, in ogni istante e in ogni spazio, dello scenario circostante unica nel suo genere a 360° sulla Valle d'Aosta.

La progettazione della stazione funiviaria e del punto di ristoro non dovrà precludere la possibilità di un eventuale futuro attestamento di un impianto di collegamento con il Comune di Cogne.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di €. 23.479.000, al netto di I.V.A.

Premi

• 1° classificato 30.000 euro
• 2° / 3° / 4° / 5° classificato 4.000 euro ciascuno

Bando e documentazione
concorsiarchibo.eu

pubblicato in data: