Pandemic Architecture. Nuovi modi di abitare ai tempi delle emergenze sanitarie

concorso di idee

Iscrizione entro il 20 maggio 2020 | Consegna entro il 31 maggio 2020

"I periodi storici straordinari richiedono un approccio progettuale straordinario", con questo spirito e con la consapevolezza di stare vivendo uno di questi momenti cruciali per l'umanità, la piattaforma greca Archisearch.gr bandisce il concorso di idee Pandemic Architecture volto a raccogliere idee innovative per un nuovo modo di abitare generato da crisi sanitarie come lo sviluppo del Coronavirus nel mondo.

Quando i bisogni dei cittadini cambiano, cambiano anche le loro città e le loro case, esiste dunque una forte connessione tra salute e architettura che il concorso richiede di indagare, progettando scenari di vita, lavoro, turismo e tempo libero in un futuro in cui le pandemie e i virus faranno parte integrante della nostra quotidianità.

In quest'ottica, gli architetti dovranno imparare a diventare garanti della salute pubblica di una comunità, riuscendo ad affrontare da un lato il numero sempre più elevato di malati e, dall'altro, mantenere la vita nelle città il più "normale" possibile.

Urbanisti, architetti, designer, studenti e artisti sono quindi invitati a presentare le loro idee sull'architettura pandemica, a livello territoriale o architettonico e d'interni, su di un sito a propria scelta, reale o immaginario.

Giuria

  • Lydia Kallipoliti, New York, USA
  • Ora Ito, Paris, France
  • Roberto Palomba, Milan, Italy - Palomba Serafini Associati
  • Sophia Vyzoviti, Greece 
  • Tom Lindblom,London, UK -  Gensler 
  • Marianthi Tatari, Amsterdam, The Netherlands - UN Studio
  • Kyriakos Chatziparaskevas, London, UK - Heatherwick Studio

Premio

In via di definizione.

+ info: www.archisearch.gr

pubblicato in data: