Lualdi lancia #mydoors: foto, video o racconti di porte ai tempi del coronavirus

i migliori contenuti in mostra nello showroom di Milano

Parte oggi, con l'immagine della porta di Alfonso Femia, l'iniziativa social #mydoors promossa dall'azienda Lualdi.

Si tratta di un gioco online che premierà con una mostra a Milano, nello showroom di Foro Buonaparte 74, le immagini che meglio siano riuscite a raffigurare l'elemento porta ai tempi del Coronavirus.

All'interno di un'intimità domestica che stiamo riscoprendo, le porte aprono e chiudono mondi che non abbiamo mai percepito così importanti fisicamente e sentimentalmente, diventando al tempo stesso simboli di protezione e apertura.

Laudi chiede quindi di reinterpretarle, fotografandole, filmandole o raccontandole, con chi in questo periodo sta condividendo con noi la casa (genitori, partner, figli, coinquilini o animali domestici). 

Per partecipare è necessario pubblicare foto, video o racconti sulla pagina instagram o facebook dell'azienda con l'hashtag #mydoors e il tag a @lualdiofficial, i contenuti che otterranno più like saranno i protagonisti della mostra.

Instagram www.instagram.com/lualdi_official
Facebook www.facebook.com/lualdiporte


© Alfonso Femia

pubblicato in data: