Il nuovo Comune di Rio Isola d'Elba cerca stemma e gonfalone

concorso di grafica

Consegna entro il 25 maggio 2020

È indetto un concorso di idee per la scelta dello stemma e del gonfalone del nuovo Comune di Rio Isola d'Elba, in provincia di Livorno, nato dalla fusione tra i comuni Rio Marina e Rio Elba.

Lo stemma e il gonfalone devono rappresentare, nel concetto della loro fusione, la storia, il territorio, le peculiarità ambientali ed architettoniche dei due comuni confluiti nel nuovo ente, al fine della concessione degli emblemi araldici. Si richiede inoltre che la proposta sia originale, riconoscibile e adatta ad essere ridotta o ingrandita senza perdere efficacia.

Lo stemma è costituito da uno scudo "sannitico moderno", cioè uno scudo rettangolare con gli angoli inferiori arrotondati, con una proporzione di sei moduli di larghezza per nove moduli di altezza. L'elemento deve contenere una corona formata da un cerchio aperto da quattro pusterle, con due cordonate a muro sui margini, sostenente una cinta, aperta da sedici porte, ciascuna sormontata da una merlatura a coda di rondine, il tutto d'argento murato di nero.

Il gonfalone consiste invece in un drappo rettangolare di 90 x 180 cm del colore di uno o di tutti gli smalti dello stemma.

Possono partecipare le persone fisiche e giuridiche in possesso dei requisiti generali di cui all'art. 80 del D.lgs. 50/2016. La partecipazione può avvenire sia in forma singola che in forma associata; in questo secondo caso i requisiti generali devono posseduti da ciascuno dei soggetti associati.

Premi

  • al vincitore: 3.000 euro
  • al 2° classificato: 1.500 euro
  • al 3° classificato: 500 euro

 

Bando

Documentazione completa

pubblicato in data: