Nuovo ponte sul fiume Meduna, porta di ingresso alla Pordenone moderna

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

Consegna entro il 10 agosto 2020

Il Comune di Pordenone ha bandito un concorso di progettazione per la realizzazione del nuovo ponte sul Fiume Meduna lungo la Statale 13 "Pontebbana" nei comuni di Zoppola e Cordenons e posto all'entrata orientale della città di Pordenone.

La nuova infrastruttura dovrà essere sufficientemente ampia in relazione ai volumi di traffico esistenti, migliorativa delle condizioni attuali della circolazione viaria anche in relazione agli innesti con la viabilità esistente, sia in riva destra che in riva sinistra del corso d'acqua, favorendo, per quanto possibile, la separazione tra i flussi di traffico locale da quelli di attraversamento in lunga percorrenza.

Viene richiesto un miglioramento delle condizioni di sicurezza stradale, anche nei confronti di pedoni e ciclisti, la nuova infrastruttura dovrà inoltre garantire il deflusso degli eventi di piena del Fiume Meduna e rappresentare idealmente una nuova porta di ingresso alla conurbazione di Pordenone, moderna e tecnologicamente avanzata.

Il concorso di progettazione, che si svolgerà in forma anonima e in due fasi, ha ad oggetto l'elaborazione di un progetto con un livello di approfondimento pari a quello di un progetto di fattibilità tecnica ed economica.

Nella prima fase i partecipanti dovranno elaborare una proposta ideativa da predisporre in coerenza ai contenuti del documento preliminare alla progettazione, che permetta alla Commissione Giudicatrice di scegliere le migliori 5 proposte da ammettere al 2° grado.

Criteri di valutazione dei progetti

1° grado: • pregio architettonico • validità della riorganizzazione funzionale complessiva e della relativa viabilità di accesso • definizione delle varie fasi realizzative • valutazione tecnico economica dei costi di realizzazione.

2° grado: • pregio architettonico • validità della riorganizzazione funzionale complessiva e della relativa viabilità di accesso • qualità della metodologia progettuale e soluzioni tecniche dal punto di vista della sicurezza statica e sismica • durabilità delle soluzioni proposte, scelta dei materiali ecc. • definizione delle varie fasi realizzative • qualità delle dotazioni impiantistiche • valutazione tecnico economica dei costi di realizzazione.

Premi

  • Il vincitore del concorso riceverà a titolo di premio il 70% dell'importo presunto dei servizi necessari per la redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica, pari a euro 242.283,04
  • al secondo classificato: 40.677,09 euro
  • al terzo classificato: 27.118,06 euro
  • agli altri due concorrenti: 16.948,79 euro ciascuno.

Bando e disciplinare
comune.pordenone.it

pubblicato in data: