Lilly Reich Grant: borse di ricerca per le pari opportunità in architettura

borsa di studio

Candidature entro il 4 settembre 2020 | Studenti entro il 16 luglio 2020

In occasione del 135° anniversario della nascita di Lilly Reich, co-progettista insieme a Ludwig Mies van der Rohe del Padiglione tedesco di Barcellona nel 1929, la Fundació Mies van der Rohe presenta la seconda edizione del programma di borse di studio per le pari opportunità in architettura.

Da quest'anno due sono le modalità di partecipazione:

  • Modalità A - Lilly Reich Grant for Senior High School Students | Candidature entro il 16 luglio 2020
    rivolta agli studenti che intendano portare avanti progetti di ricerca curriculari dedicati a invertire le il fenomeno di invisibilizzazione in architettura, sia da un punto di vista storico che contemporaneo.
    - Massimo 5 borse di studio sotto forma di sussidi allo studio dotati di materiale bibliografico o materiale didattico del valore di 300€ per ogni studente premiato e 200€ per il centro educativo di appartenenza.
  • Modalità B - Lilly Reich Grant of academic research | Candidature entro il 4 settembre 2020
    per progetti di ricerca che si concentrino sul lavoro di Lilly Reich e approfondiscano la conoscenza e la diffusione di una figura essenziale nella storia dell'architettura moderna oggi semi-sconosciuta.
    - 1 borsa di studio del valore di 9.000 euro

"Siamo entusiasti di presentare il nuovo appello del Lilly Reich Grant per le pari opportunità in architettura, e siamo particolarmente felici di includere la comunità degli adolescenti in questa lotta per l'uguaglianza attraverso la ricerca e la conoscenza" Anna Ramos.

Lilly Reich Grant | I edizione

Re-encatment: Lilly Reich's work occupies the Barcelona Pavilion - Laura Martínez de Guereñu

Nella sua prima edizione, la borsa di studio è stata assegnata alla proposta di ricerca "Re-encatment: Lilly Reich's work occupies the Barcelona Pavilion" di Laura Martínez de Guereñu.

L'artista ha ricostruito nel Padiglione due vetrine come quelle progettate da Lilly Reich per l'Esposizione Internazionale del 1929, trasformando l'esperienza spaziale del luogo in modo insolito e strettamente connesso al lavoro della progettista sui Noucentista Palaces of Montjuïc.

L'intervento è visitabile fino al 15 luglio 2020, ma per chi non potrà recarsi fino a Barcellona, la Fondazione mette a disposizione il video della visita "danzante" fatta dal ballerino-coreografo Toni Mira da vedere qui.

© Pepo Segura

Regolamento

+ info: miesbcn.com

pubblicato in data: