Musealizzazione degli scavi della Villa Romana di Appiano

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

Iscrizione entro 2.10.2020 | Consegna 1a fase entro il 5.02.2021

La Provincia autonoma di Bolzano ha bandito un concorso di progettazione per selezionare il progetto di fattibilità per la musealizzazione degli scavi della Villa Romana, in località San Paolo ad Appiano lungo la strada del Vino.

L'obiettivo dell'amministrazione è di rendere quanto più possibile visibili gli scavi e comunicare la relativa storia. Il percorso archeologico progettato dovrà rendere visibile al visitatore l'intero ambito espositivo attraverso passerelle che devono essere tenute quanto più possibile basse. Il futuro museo sarà visitato - fra Pasqua e novembre - da singole persone o da gruppi di 25 persone circa. In inverno il museo sarà aperto solo per i gruppi su prenotazione. Nel percorso si devono prevedere anche zone per bacheche, pannelli espositivi e sedute. Un'area di riposo per 25 persone circa dovrà essere posta nella parte est con vista verso il centro del paese di S. Paolo (antico paese romano), area che servirà anche a illustrare ad un gruppo di visitatori la storia del luogo.

Il costo netto di costruzione stimato ammonta a 2.270.000 euro, oneri della sicurezza inclusi.

Procedura concorsuale

Il concorso è a procedura aperta, in forma anonima e si svilupperà in due fasi. Tra i progetti pervenuti per il 1° grado, la commissione sceglierà 10 elaborati ammessi ad essere sviluppati nel 2° grado del concorso; tra gli elaborati pervenuti nel 2° grado sarà poi prescelto il progetto vincitore. Il criterio determinante nella fase di preselezione è esclusivamente la qualità della proposta ideativa presentata.

Possono partecipare architetti e ingegneri in possesso di laureati, con residenza e domicilio in uno Stato membro dell'Unione Europea ovvero dello Spazio Economico Europeo (SEE) o in un paese terzo che sia parte contraente dell'Accordo Generale sul Commercio di Servizi (GATS) dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO), iscritti al momento della partecipazione al relativo albo professionale.

In caso di raggruppamento temporaneo costituito o da costituire nel team deve essere presente anche un giovane professionista abilitato da meno di cinque anni (fa fede la data di superamento dell'esame di Stato e non l'iscrizione all'Albo).

Premi

- 1° premio: 12.250 euro
- 2° premio: 8.750 euro 
- 3° premio: 5 250 euro 

Per ulteriori riconoscimenti è disponibile un ulteriore importo di 8.750 euro.

Bando e documentazione

pubblicato in data: