«Un contenitore per l'umanità» una struttura amovibile per gli Uffici Immigrazione della Questura di Catania

concorso di idee con possibilità di realizzazione

Consegna entro il 12 ottobre 2020

Si rivolge agli iscritti da meno di 10 anni e giovani architetti under 35 il concorso promosso dall'Ordine Architetti P.P.C. di Catania con il titolo "Un contenitore di Umanità", volto alla realizzazione di struttura amovibile da destinare agli Uffici Immigrazione della Questura di Catania, quale luogo d'attesa per gli uffici aperti al pubblico della divisione di Polizia Amministrativa e dell'Immigrazione. 

L'obiettivo è quello di risolvere una problematica esistente affidando così al valore culturale dell'architettura il compito di supportare il servizio pubblico valorizzando allo stesso tempo il territorio.

A chi si rivolge

Possono partecipare al concorso i neo-laureati e giovani professionisti under 35 e che siano iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Catania da meno di 10 anni.

Nel caso di partecipazione in Raggruppamento Temporaneo, fermo restando che il requisito dell'età deve essere posseduto da tutti i partecipanti, il requisito dell'iscrizione all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Catania deve essere posseduto almeno dal Capogruppo. Gli altri componenti del Raggruppamento Temporaneo possono essere laureati in Architettura ed Ingegneria Edile-Architettura iscritti ai rispettivi Ordini di qualunque provincia italiana.

Modalità e tempi di consegna 

I partecipanti dovranno consegnare entro le ore 12.00 del 12.10.2020 presso la sede dell'Ordine degli Architetti P.P.C. di Catania (tramite raccomandata, agenzia di recapito o a mano) il plico sigillato contenente la  documentazione indicata nel bando.

Premi

Il Concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con l'attribuzione di un premio in denaro per i primi tre classificati:

  • 1° premio: 1.000 Euro;
  •  2° premio: 600 Euro;
  • 3° premio: 400 Euro;

Nel caso di attuazione dell'intervento, Ordine degli Architetti P.P.C. di Catania si riserva di affidare al vincitore del Concorso la direzione artistica dell'intervento.

Agli autori di tutte le proposte meritevoli (primi cinque classificati più eventuali altre proposte meritevoli di menzione), previo esito positivo della verifica dei requisiti degli stessi partecipanti, verrà rilasciato un Certificato di Buona Esecuzione del Servizio, utilizzabile a livello curriculare, quale studio di fattibilità, sia in termini di requisiti di partecipazione che di merito tecnico, nell'ambito di procedure di affidamento di servizi di architettura e ingegneria.

I vincitori verranno resi noti entro il 26 di ottobre e verranno messi in mostra i progetti.

Bando

maggiori informazioni: ordinearchitetticatania.it

pubblicato in data: