In Between | Si riattiva lo "spazio sospeso" di piazza Dallapiccola

concorso per architetti under 40 organizzato dalla Fondazione Architetti Firenze

Consegna entro il 3 giugno 2021

La Fondazione Architetti Firenze ha lanciato In Between un concorso di progettazione e autocostruzione per riattivare lo "spazio sospeso" di piazza Luigi Dallapiccola, a nord-ovest del centro storico di Firenze, con un'infrastruttura flessibile, temporanea, "leggera".

Si tratterà di innescare un processo di riappropriazione dello spazio pubblico da parte di residenti e associazioni che abitano nella zona, dello studentato e degli esercizi commerciali esistenti nell'area, con un intervento di agopuntura urbana temporaneo, una micro-architettura capace di trasformare lo spazio sottoutilizzato in un luogo di appartenenza e (ri)generazione della città in continuo mutamento. 

L'opera rimarrà installata per almeno quattro mesi e accoglierà performance artistiche e laboratori di progettazione partecipata finalizzati all'individuazione di possibili trasformazioni della piazza per la vita quotidiana.

Al fine di ridurre a zero lo spreco di risorse, nella progettazione i partecipanti dovranno ragionare pensando anche alla fase successiva alla permanenza nella piazza.

I progetti saranno valutati per originalità (max 25 punti) • rigorosità della 'seconda vita' (max 25 punti) • flessibilità all'uso (max 25 punti) • realizzabilità (max 25 punti)

Per il mese di settembre la Fondazione Fabbrica Europa organizzerà un evento opening che attiverà la facciata dello studentato Mario Luzi attraverso il coinvolgimento di musicisti. Inoltre la rete di giovani artiste del Centro di creazione e cultura affronterà un'indagine preliminare sul territorio a partire dagli abitanti dello studentato e dai nuclei di vicinato: da questa indagine si svilupperanno percorsi laboratoriali di storytelling.

A chi si rivolge

Il concorso è gratuito e aperto a progettisti italiani e stranieri under 40.
Si potrà partecipare singolarmente o in gruppo.

Giuria

  • arch. Silvia Moretti (Fondazione Architetti Firenze)
  • arch. Elena Barthel (PhD Urban planning)
  • arch. Giorgio Cerrai (Ordine degli Architetti di Firenze)
  • arch. Irene Romagnoli (Comune di Firenze)
  • Marina Bistolfi (Fabbrica Europa)
  • arch. Davide Tommaso Ferrando (Critico di architettura e curatore, Università di Bolzano)
  • Simone Bellini (Confesercenti)

Premi

Il vincitore riceverà un premio di 10.000 euro (IVA inclusa) che comprenderà ance il rimborso spese per la costruzione del progetto.

Potranno essere assegnate 3 menzioni d'onore per altrettanti progetti meritevoli.

Bando e documentazione
[ architettifirenze.it/progetto/inbetween/ ]

pubblicato in data: