Castione Andevenno, nuova sede municipale

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 12 luglio 2021

Il Comune di Castione Andevenno, in provincia di Sondrio, ha bandito un concorso di progettazione per la ricostruzione della sua attuale sede municipale e la riconfigurazione e valorizzazione di alcune aree pubbliche limitrofe in via Roma.

Viene richiesta un'idea progettuale unitaria e coerente, rispettosa del luogo e delle sue profonde radici culturali, in grado di rilanciare la rinnovata struttura municipale e i suoi servizi alla comunità.

L'impegno di spesa complessivo pari a € 1.440.000,00 non potrà essere superato.

Per partecipare al concorso è prevista una quota di iscrizione pari a 100,00 euro.

Giuria

- arch. Raffaele Cavadini (presidente della giuria)
- prof. arch. Guya Bertelli 
- ing. Benedetto Abbiati 
- arch. Andrea Forni
- ing. Marco Scaramellini

La commissione giudicatrice nella prima fase valuterà le proposte applicando i seguenti criteri:

  • Capacità del progetto di inserirsi all'interno del contesto edificato 30 punti max
  • Aspetti compositivi e qualità architettonica della proposta, aspetti funzionali in relazione alle specifiche fornite e ad eventuali proposte integrative 70 punti max

Alla seconda fase del concorso saranno ammessi quattro progetti.

Premi

- il 1° classificato riceverà un importo di 11.000 euro inteso come acconto sul compenso professionale.
- al 2°, 3° e 4° classificato un rimborso di 5.000 euro.

Bando | Ulteriore documentazione