PhotoMaarc2021 | scatti sulle architetture del Moderno in Italia 1925/1945: impianti sportivi e colonie elioterapiche

concorso internazionale fotografico

pubblicato il:

Consegna entro il 24 luglio 2021

Torna nella sua seconda edizione PhotoMaarc il concorso internazionale fotografico promosso dall'Associazione Culturale Made in Maarc - Museo virtuale Astrattismo e Architettura Razionalista Como - dedicato alle Architetture del Moderno in Italia realizzate tra il 1925 e il 1945.

L'indagine fotografica vuole proseguire a contribuire a liberare lo straordinario e variegato patrimonio architettonico italiano del ventennio da letture ancora connotate da considerazioni politico-ideologiche, valutandolo in termini di qualità architettonica e di adeguatezza urbanistica.

Quest'anno le macchine fotografiche dovranno puntare sugli edifici dedicati allo svolgimento dei grandi eventi sportivi e e all'educazione sportiva e sui complessi assistenziali per il benessere fisico dei giovani che si strutturarono nei diversi tipi di colonie elioterapiche (marine, montane, fluviali). 

Cosa scattare

Il bando individua un repertorio di 332 opere situate in 92 province, in tutte le regioni italiane, e comprendono alcune precise tipologie come: stadi, piscine, sedi di società sportive, palestre, edifici GIL e Case del Balilla con strutture sportive, e colonie marine, montane e fluviali.

Anche quest'anno sono stati scelti edifici che rispecchiano correnti architettoniche diverse tra loro, quindi: architetture razionaliste, ma anche edifici che si rifanno ad una semplificazione delle forme di tipo protorazionalista, oppure di impronta classicista o pesantemente monumentalista. Un panorama variegato particolarmente interessante perché esprime le diverse posizioni prese dagli architetti nei confronti dell'architettura e dell'urbanistica moderne, posizioni che animavano il dibattito dell'epoca, acceso fino allo scontro.

Chi può partecipare e come

Come nella prima edizione, il concorso si rivolge a un pubblico non solo di settore, ma a tutti coloro che sono interessati alla fotografia come strumento di indagine e conoscenza delle città, dello spazio urbano e dell'architettura nel suo rapporto con l'ambiente e il paesaggio e che vogliono condividere la propria lettura personale.

Si partecipa inviando fino a un massimo di 6 foto - sia a colori che in bianco e nero -  relative a uno solo degli edifici della selezione oppure a edifici diversi, sempre appartenenti all'elenco delle opere selezionate.

È ammesso il fotoritocco e la post-produzione.

La quota di iscrizione è di 15 euro per la prima foto e ulteriori 5 euro per ogni altra fotografia.

Stadio dei Marmi, Roma, | Harry Pot / Anefo, CC0, via Wikimedia Commons

Giuria

- Salvatore Aprea, direttore Archivi della costruzione moderna Politecnico di Losanna
- Roberto Borghi, critico d'arte
- Aldo Castellano, storico dell'architettura
- Giovanni Chiaramonte, fotografo/docente
- Lorenzo Degli Esposti, architetto
- Leo Fabrizio, fotografo
- Grazia Lissi, giornalista/fotografa
- Giovanna Saladanna, grafica/architetto

Premi

- al primo classificato 500 euro + certificato 
- al secondo classificato 200 euro + certificato
- al terzo classificato 100 euro + certificato
- alle fotografie menzionate spetterà certificato a firma della giuria.

L'esito del concorso verrà comunicato nel mese di settembre insieme alla data della cerimonia di premiazione dei vincitori.

I tre vincitori e gli eventuali menzionati, saranno invitati alla cerimonia di premiazione che si terrà presso una prestigiosa sede, tra le numerose architetture razionaliste di Como. Alla premiazione si accompagnerà il convegno di approfondimento a cui parteciperanno i membri della Giuria e Alberto Ferlenga, rettore Università IUAV e storico dell'architettura, e un programma di eventi collaterali in via di definizione.

È inoltre prevista la pubblicazione di un ebook dedicato al concorso, con un'ampia selezione delle opere inviate.

Bando | Elenco 332 edifici

maggiori informazioni e iscrizioni »
photomaarc.com