Latina, un polo culturale nel complesso ex Opera Nazionale Combattenti

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 21 settembre 2021

LAZIOcrea in collaborazione con l'Ordine degli Architetti della Provincia di Latina ha bandito un concorso di progettazione per proteggere e restituire alla città uno dei più importanti complessi storici del territorio pontino, dando vita a un luogo aperto ai cittadini, alle idee, alle energie creative attraverso spazi per la cultura e l'arte.

Gli edifici dell'ex Opera Nazionale Combattenti - il Museo della Terra Pontina e l'edificio cd Stallino dismesso e in forte degrado fisico e strutturale - sono un simbolo di Latina. In particolare il Museo, opera dell'architetto Oriolo Frezzotti, ha un grande valore identitario per il territorio pontino, che ospita l'importante documentazione storica e antropologica della vita e della cultura delle popolazioni che lavorarono alla bonifica e alla trasformazione agraria dell'area.

La proposta ideativa dovrà anche interessare la sistemazione dell'ampia area esterna, infatti attraverso il Concorso si vuole raccogliere idee e proposte per un grande progetto di rigenerazione urbana che sappia restituire un ruolo e una centralità culturale e sociale al sito: un'occasione per dare vita a un nuovo modello di intervento sul territorio (urbanistico, architettonico, amministrativo-finanziario, gestionale) che porti alla nascita di poli culturali e centri di eccellenza multifunzionali e innovativi replicabili in tutte le province.

La proposta ideativa dovrà anche interessare la sistemazione dell'ampia area esterna. I progetti dovranno prevedere le attività finalizzate al recupero, alle destinazioni d'uso dei manufatti e degli spazi, gli allestimenti museali, le attrezzature per lo svolgimento delle attività culturali e la socialità, le dotazioni funzionali, impiantistiche, di sicurezza e quanto altro possa indirizzare la struttura verso un contesto significativo di valorizzazione culturale e rigenerazione urbana della città di Latina. 

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di € 4.340.000,00 al netto di I.V.A

Procedura concorsuale

Il concorso di progettazione è procedura aperta in due gradi, in forma anonima.

Per il primo grado i partecipanti dovranno elaborare una proposta ideativa, nel rispetto dei costi stimati.

Criteri di valutazione 1° grado | La giuria esaminerà i progetti valutandone • la qualità urbanistica e valenza culturale (fino a 40 punti) • la qualità architettonica e aspetti funzionali (fino a 30 punti), la qualità museografica (fino a  30 punti).

La partecipazione al 2° grado è riservata agli autori delle migliori cinque proposte ideative.

Premi

  • al 1° classificato: 45.437,00 euro
  • al 2°, 3°, 4° e 5° classificato: 24.000,00 euro 

Il valore stimato dell'affidamento dei successivi servizi tecnici è pari a 490.433,00 euro

Bando e documentazione
[ concorsiawn.it ]