Ghana Innovation Farm, un Hub tecnologico e culturale nel paesaggio rurale africano

concorso di idee organizzato da YAC e Manni Group

pubblicato il:

Iscrizioni "early birds" entro il 21 novembre 2021 | Consegna entro il 19 gennaio 2022

Ghana Innovation Farm - concorso idee - un Hub tecnologico e culturale nel paesaggio rurale africano

YAC - Young Architects Competitions​ e Manni Group lanciano GHANA INNOVATION FARM, terza edizione del Manni Group Group Design Award, per la progettazione di un hub dove un sistema di infrastrutture e un centro di formazione condivideranno con la popolazione locale saperi e tecnologie per soddisfare i propri fabbisogni.

L'iniziativa vede la partecipazione di BASF, Renolit, ROCKWOOL come sponsor e il patrocinio di SACE, GCCA, InspiraFarms, IFRIA e Fondazione Patrimonio Acciaio.

Il montepremi di € 20.000 verrà distribuito tra i progetti vincitori selezionati da una giuria d'eccezione che vede, fra gli altri, la partecipazione di Mariam Kamara (Atelier Masomi), Andreas Fries (Herzog & de Meuron), Eduardo Souto de Moura, Diana Lopez Caramazana (UNDP), Giancarlo Mazzanti (El Equipo Mazzanti), Raul Pantaleo (TAMassociati), Giuseppe Grant (Orizzontale Architettura)

Ghana Innovation Farm - open architectural competition

Alcuni paradossi sono particolarmente dolorosi.

Si parla di corsa allo spazio, di consumo rapido e inesorabile delle risorse: molti hanno troppo, ben oltre il necessario, eppure, in numerosi luoghi del pianeta, si continua a soffrire la fame.

Non esistono soluzioni semplici ai divari che da sempre affliggono la società umana, quanto tuttavia è certo è che di sovente non è l'insufficienza delle risorse naturali a generare fragilità.

Un terzo della popolazione dei paesi nel sud del mondo pratica l'agricoltura in contesti profondamente vocati a simile attività, eppure, a dispetto del favore del clima e dei suoli, sono proprio queste popolazioni a catturare meno valore dalla filiera agro-alimentare; poiché le cause della vulnerabilità non sono spesso naturali, ma infrastrutturali.

Nel garantire una sufficiente quantità di nutrimento non sono centrali solo gli aspetti produttivi, ma anche la possibilità di conservare cibo e risorse alimentari.

La catena del freddo è un nodo fondamentale della sfida alla nutrizione del pianeta. Lo sa bene InspiraFarms, che da quasi 10 anni è protagonista di un'opera di sviluppo e disseminazione tecnologica per la costruzione di infrastrutture utili alla stabilizzazione e conservazione dei cibi prodotti dai paesi emergenti.

In uno degli scenari agricoli africani in maggiore ascesa, in coerenza agli obiettivi delle Nazioni Unite, InspiraFarms si appresta a realizzare un hub tecnologico e culturale, volto a garantire una risposta alle sfide globali delle filiere alimentari, generando maggiore disponibilità di prodotto e opportunità di lavoro in un contesto in cui oltre 25% della popolazione vive sotto la soglia della povertà.

In questo hub, un sistema di infrastrutture e un centro di formazione condivideranno con la popolazione locale saperi e tecnologie per soddisfare i propri fabbisogni, elaborando strategie per rendere le proprie attività più competitive e nuove modalità per creare posti di lavoro e opportunità, soprattutto per giovani donne e fasce di popolazioni esposte a maggiore rischio.

Questo l'obiettivo di Ghana Innovation Farm , terza edizione del Manni Group Group Design Award, alleato di InspiraFarms nella costruzione di un faro di cultura e innovazione: un luogo che possa diventare riferimento per la comunità locale, offrendo risorse, conoscenze e soluzioni in grado di dare risposte al più fondamentale dei diritti dell'uomo: l'accesso al cibo.

GIURIA

- Mariam Kamara (Atelier Masomi)
- Andreas Fries (Herzog & de Meuron)
- Eduardo Souto de Moura
- Diana Lopez Caramazana (UNDP)
- Giancarlo Mazzanti (El Equipo Mazzanti)
- Raul Pantaleo (TAMassociati)
- Giuseppe Grant (Orizzontale Architettura)
- Enrico Frizzera (Manni Group)
- Matthew Ott (GCCA)
- Lorenzo Bottinelli (BASF)
- Michele Bruni (InspiraFarms)
- Manuel C. Kabana (IFRIA)

PREMI

- 1° PREMIO 10.000 €
- 2° PREMIO 4.000 €
- 3° PREMIO 2.000 €
- 4 MENZIONI "GOLD" 1.000 € ciascuna
- 10 MENZIONI D'ONORE
- 30 FINALISTI

YoungArchitectsCompetitions.com

Ghana Innovation Farm - concorso idee - un Hub tecnologico e culturale nel paesaggio rurale africano

Ghana Innovation Farm - open architectural competition

  • organizzazione:
    YAC (Young Architects Competitions)
  • montepremi: 20.000 euro
  • calendario:
    - 18/10/2021 iscrizioni "early birds" - inizio
    - 21/11/2021 iscrizioni "early birds" - fine

    - 22/11/2021 iscrizioni "standard" - inizio
    - 19/12/2021 iscrizioni "standard" - fine

    - 20/12/2021 iscrizioni "late" - inizio
    - 16/01/2022 iscrizioni "late" - fine

    - 19/01/2022 (h 12.00- mezzogiorno - GMT)
    termine consegna elaborati
  • Web. www.youngarchitectscompetitions.com
  • E-mail yac@yac-ltd.com