Udine, nuovi laboratori di ricerca nel campus universitario dei Rizzi

concorso di idee

pubblicato il:

Consegna entro il 1° febbraio 2022

L'Università degli Studi di Udine ha bandito un concorso di idee per l'acquisizione di una proposta ideativa per la realizzazione di un edificio universitario destinato a laboratori di ricerca da realizzarsi all'interno del Campus universitario del Polo Scientifico dei Rizzi, in un'area libera, attualmente a verde, sita nel comprensorio dell'ex Cotonificio Udinese.

Il nuovo edificio avrà il compito di consentire l'insediamento di ulteriori laboratori scientifici avanzati, fondamentalmente vocati alla ricerca di frontiera, allo sviluppo tecnologico, alla formazione tecnica di alto livello e al trasferimento tecnologico.

All'interno del nuovo contenitore dovranno essere ritagliati spazi da destinare a laboratori di ricerca (di tipo chimico, fisico, meccanico, informatico), spazi per studi ed uffici, spazi per le attività didattiche (aule 30/40 posti) e di divulgazione scientifica (aula da 100/150 posti).

Le attività che verranno insediate nella nuova struttura sono ancora in corso di definizione. Per tale motivo la  proposta dovrà essere modulare e dotata di ampia flessibilità compositiva, con l'obiettivo di conseguire un'importante qualità architettonica del risultato finale.

L'Ateneo, con questo progetto, punta ad offrire attività di formazione, alta formazione e specializzazione e trasferimento tecnologico, stage, tirocini e azioni di orientamento. Inoltre, vuole favorire la partecipazione congiunta a progetti nazionali, europei, internazionali o autofinanziati, condividere risorse strumentali e attrezzature, risorse documentali e banche dati e creare ambiti comuni per la ricerca e la sperimentazione, nonché per la valorizzazione e il trasferimento delle conoscenze comuni.

Per la costruzione dell'opera si stima un costo complessivo di € 5.400.000,00.

Criteri di valutazione dei progetti

- Modularità della proposta progettuale - fino a 40 punti
- Qualità e flessibilità architettonica - fino a 40 punti
- Qualità delle soluzioni tecniche e tecnologiche - fino a 20 punti

Premi

- al primo classificato 15.000 euro
- al secondo classificato 10.000 euro
- al terzo classificato 5.000 euro

Nel caso di di affidamento delle successive fasi di progettazione e degli ulteriori servizi di ingegneria e architettura connessi con la realizzazione dell'opera o di sue parti, gli importi di riferimento, sono i seguenti: importo dei servizi tecnici come da parcella allegata ai documenti di gara € 972.517,38.
- a.I) studi di fattibilità euro 60.616,26
- b.I) progettazione preliminare euro 105.671,98
- b.II) progettazione definitiva euro 237.457,12
- b.III) progettazione esecutiva euro 190.628,35
- c.I) esecuzione dei lavori euro 378.143,68

Bando e documentazione
[  appalti.unityfvg.it ]