Premio Luigi Cosenza 2004

premio europeo di architettura

pubblicato il:

scadenza 31/01/2005

 

La CLEAN (Cooperativa Libraria Editrice Architettura Napoli) bandisce il Premio Europeo di Architettura "Luigi Cosenza" 2004, al fine di selezionare e far conoscere progetti della nuova generazione che si distinguano per rigore di idee e tecniche applicate ad una ricerca nel moderno dei fondamenti dell'architettura.

Art. 1 - Tipo di concorso e scopi Il Premio, a cadenza biennale, è per il "miglior progetto di architettura realizzato" negli ultimi 5 anni e che sia ultimato alla data del 31.12.2004. Pertanto l'opera deve essere stata realizzata entro gli anni 2000-2004. Il Premio ha la finalità di promuovere il lavoro della nuova generazione europea selezionando i migliori talenti e valorizzando la qualità dell'architettura.

Art. 2 - Partecipazione Il Premio è riservato ad architetti ed ingegneri professionisti nati o laureati in Europa (di paesi Ue e non), che possono concorrere da singoli o in gruppo, di età non superiore ai 40 anni alla data del 31 dicembre 2004. Ogni singolo candidato o gruppo potrà partecipare con 1 progetto realizzato o con 2 progetti per gruppi con diverso capogruppo.

Art. 3 - Premi 1 Premio Vincitore = 8.000,00 euro 3 Menzioni speciali = 2.000,00 euro. La giuria, inoltre, assegnerà targhe per progetti selezionati.

Art. 4 - Pubblicazione del bando e diffusione Il bando viene divulgato presso Ordini professionali ed Istituti culturali, Università e stampa specializzata dei paesi europei interessati, inserito in sito internet, nonché inviato a chi ne fa richiesta a mezzo posta, fax, e-mail alla: Direzione del Premio Europeo di Architettura "Luigi Cosenza" c/o CLEAN via Diodato Lioy 19 - 80134 Napoli, Italia, fax 0039 081 552 44 19 e-mail: premiocosenza@cleanedizioni.it

Il bando può anche essere ritirato presso la Libreria CLEAN in Napoli o scaricato dal sito: www.cleanedizioni.it/premiocosenza

Art. 5 - Iscrizione e documentazione Il Candidato o Gruppo dovrà inviare entro il 31 gennaio 2005 la seguente documentazione:

  1. domanda di partecipazione con dati anagrafici, indirizzo, telefono, fax, e-mail, eventuale sito internet, del singolo candidato o del gruppo, con dichiarazione liberatoria ai sensi della L.675/96 (Privacy), sull'utilizzo dei dati ai fini del concorso;
  2. breve curriculum e foto personale del candidato o del gruppo;
  3. breve scheda con i dati di identificazione del progetto realizzato (cronologia, committenza, paternità dell'opera, collaboratori, crediti fotografici) ed una relazione (massimo 1.500 battute dattiloscritte) in italiano e inglese;
  4. un minimo di 15 foto su supporto cartaceo del progetto realizzato, e un minimo di 5 riproduzioni (foto, fotocopie, plottaggi) di piante-sezioni- prospetti- schizzi di progetto-plastici-assonometrie; un CD con le immagini ed i grafici del progetto, con risoluzione ottimale (300 dpi) per la stampa del Catalogo del Premio;
  5. un contributo per spese organizzative di 100,00 euro per ogni singolo progetto inviato in Cosenza 2004).
  6. tutta la documentazione va inserita in un album/fascicolo di formato concorso, da versarsi con le seguenti modalità: - bonifico bancario su San Paolo Banco di Napoli ag. 11 via dei Mille 20, 80121 Napoli, Italia coordinate bancarie: E 01010 03411 000027010570 o eurocheque in favore della CLEAN a r.l. (causale: Premio Europeo di Architettura Luigi Cosenza) 6) tutta la documentazione va inserita in un album o fascicolo di formato A/3 circa 25x33 cm., e spedita in busta o consegnata c/o CLEAN, via Diodato Lioy 19, 80134 Napoli, Italia, entro il 31 gennaio 2005. Per le spedizioni a mezzo servizio postale o corriere privato farà fede la data di partenza.

Art .6 - Risultati La Giuria con giudizio inappellabile delibererà con voto a maggioranza il Vincitore, le Menzioni e le Selezioni entro il 30 aprile 2005. I risultati saranno comunicati a tutti i partecipanti, nonché diffusi alla stampa specializzata.

Art. 7 - Mostra e Premiazione La CLEAN organizzerà per i progetti Vincitori/Menzionati/Selezionati una Mostra (che potrà essere anche itinerante) e una cerimonia pubblica di premiazione in cui i premi in denaro dovranno essere tassativamente ritirati, a pena di esclusione, personalmente dagli interessati. I partecipanti riceveranno in tempo utile tutte le istruzioni.

Art. 8 - Catalogo Tutti i progetti in concorso saranno pubblicati in un catalogo a colori edito dalla CLEAN, che sarà dato in omaggio al singolo candidato o gruppo (1 copia per ciascun progetto inviato in concorso).

Art. 9 - Adesione al Bando e Variazioni La partecipazione al Premio comporta la piena ed incondizionata conoscenza adesione ed accettazione del presente bando in ogni sua statuizione. La Direzione si riserva ogni variazione che si renda necessaria per la migliore realizzazione del Premio. GIURIA e DIREZIONE La Giuria del Premio 2004 è composta dagli architetti: Gianni Cosenza - Presidente (Italia), Mario Botta (Svizzera), Alberto Campo Baeza (Spagna), David Chipperfield (Inghilterra), Benedetto Gravagnuolo (Italia), Vittorio Magnago Lampugnani (Italia), Odile Seyler (Francia). Le funzioni di Direzione e Organizzazione del Premio sono svolte dall'avv. Anna Maria Cafiero Cosenza.

Per informazioni: Libreria CLEAN via Diodato Lioy 19 80134 Napoli/Italia Tell.+39 081 5514309; +39 081 5524419 ore 10/18 Fax +39 081 5524419 ore 10-18 premiocosenza@cleanedizioni.it

 www.cleanedizioni.it/premiocosenza

 www.luigicosenza.it