Premio "Antonio Quistelli - Flora Borrelli" 2022

premio nazionale biennale di architettura | OARC

pubblicato il:

Consegna entro il 29 settembre 2022

L'Ordine degli Architetti della Provincia di Reggio Calabria con l'obiettivo di promuovere, diffondere e salvaguardare la cultura urbana architettonica e le forme d'arte della sua comunicazione ha istituito il Premio nazionale biennale di Architettura "Antonio Quistelli - Flora Borrelli" dedicato ai professionisti che hanno saputo raccogliere le sfide che l'architettura contemporanea attraverso un approccio etico e innovativo alla professione.

Il premio che vanta un montepremi di 20.000 euro è un omaggio al coraggioso impegno meridionalista degli architetti Flora Borrelli e Antonio Quistelli (fondatore e primo rettore dell'Università Mediterranea). Il loro entusiasmo nell'evocare l'importanza del progetto d'architettura e la loro generosità nel considerare la Scuola di Architettura come strumento fondamentale d'emancipazione umana li portò a costruire e far crescere il prestigio dell'ateneo reggino nella diffusione del sapere e nell'attività di ricerca all'interno del bacino del Mediterraneo".

Il premio è promosso in collaborazione con il Corso di Laurea in Architettura del dArTe - Università degli studi "Mediterranea di Reggio Calabria".

Il premio si divide in cinque sezioni

  • A. premio progetto di architettura in Italia e all'estero: opere realizzate o progettate in uno dei Paesi dell'Unione Europea.
  • B. premio progetto in Calabria: opere realizzate o progettate in Calabria
  • C. premio architetto calabrese nel mondo: opere realizzate o progettate da un architetto di origine calabrese in qualsiasi parte del mondo
  • D. premio comunicazione visiva dei fenomeni architettonici: elaborazioni visive realizzate ai fini di un concorso nazionale o internazionale di progettazione architettonica, urbana o di design.
  • E. premio progetto di architettura sviluppato nelle scuole di architettura in Italia;

Chi può partecipare

Le prime quattro sezioni (A, B, C, D) sono riservate agli architetti iscritti ad un qualsiasi Ordine italiano.

La sezione E è riservata agli studenti del quinto anno iscritti in una delle Scuole di Architettura in Italia.

Documentazione da inviare

Per ogni progetto entro le ore 12 del 25 settembre si dovrà inviare all'indirizzo pec: architettireggiocalabria@oappc-rc.it la seguente documentazione:

Sezioni A-B-C-D

  • Relazione sintetica (massimo 1.500 caratteri), in italiano, formato PDF (massimo 1MB) con indicazione del luogo, della data di progettazione o di realizzazione dell'opera; una tavola formato A1 in PDF; fino a un massimo di 10 immagini, colore RGB, in alta risoluzione con dimensione massima di 10 MB;

Sezioni E

  • Relazione sintetica (massimo 1.000 caratteri), in italiano, formato PDF (massimo 1MB) con indicazione del Corso, della Scuola, dell'anno di svolgimento, del Docente, del tema di progetto; una tavola formato A1 in PDF; fino a un massimo di 10 immagini, colore RGB, in alta risoluzione con dimensione massima di 10 MB.

CRITERI DI VALUTAZIONE

  • capacità professionale quale esempio virtuoso del ruolo dei progettisti, punti 30
  • qualità complessiva e coerenza delle opere con il contesto punti 25
  • originalità e innovazione nell'approccio progettuale punti 20
  • attenzione all'ambiente, al contesto e al paesaggio, rispetto dei valori culturali e sociali, punti 15
  • innovatività dei processi di gestione e controllo del flusso di lavoro, punti 10

PREMI

  • sezione A: 5.000 euro
  • sezione B: 3.000 euro
  • sezione C: 4.000 euro
  • sezione D: 5.000 euro
  • sezione E 3.000 euro

La consegna dei premi avverrà in occasione della Biennale dello Stretto manifestazione promossa dal laboratorio di ricerca permanente 500x100 e dall'Ordine degli Architetti di Reggio Calabria, Il progetto, curato da Alfonso Femia e Francesca Moraci, nasce dalla ricerca "Mediterranei invisibili" ed è in programma dal 30 settembre al 4 ottobre.

Regolamento

La Segreteria operativa del premio è istituita presso l'Ordine degli APPC della provincia di Reggio Calabria, via Logoteta n. 6 - 89125 Reggio Calabria