Percorsi, aree verdi, fonti rionali e orti urbani da valorizzare nel centro storico di Lanusei

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 22 novembre 2022

Il Comune di Lanusei, antico borgo di 5400 abitanti e stazione delle linea ferroviaria turistica del Trenino Verde, ha bandito un concorso di progettazione per la valorizzazione dei percorsi, delle aree verdi, delle fonti rionali e degli orti urbani del suo centro storico.

L'intento dell'amministrazione è di dare valore a un'ampia parte del centro abitato ricco di importanza strategica, economica, turistica e storica al fine di rafforzare la coesione sociale, economica, l'occupazione, la produttività, la competitività e lo sviluppo turistico del territorio.

Il progetto dovrà dare vita a un luogo nuovo, che conservi le tracce del passato - rimandanti al terzo millennio a.C., al periodo nuragico, e a quello romano - reinterpretandole in funzione dei cambiamenti tecnologici e sociali, in un modello sostenibile di sviluppo che non perda l'identità storica.

Si dovrà prestare particolare attenzione ai percorsi di accesso alle terrazzature occupate da colture orticole, alla valorizzazione delle fonti rionali censite favorendone il recupero, le pavimentazioni, gli arredi urbani, il sistema di illuminazione e la cartellonistica informativa.

Interesse dell'amministrazione è, inoltre, quello di creare percorsi di trekking urbano tra le vie del centro storico e percorsi pedonali fruibili da tutti, guidati dagli orti e dalle fontane, che consentano di scoprire le bellezze del paese.

Saranno infine apprezzate soluzioni che prevedano interventi volti al pieno recupero di aree pubbliche e che garantiscano la realizzazione di un intervento rispettoso dell'ambiente.

La proposta progettuale dovrà essere articolata in modo tale che la stessa possa essere sviluppata in più fasi.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera comprensivo degli oneri della sicurezza, è di 300.000 euro al netto di I.V.A.

Procedura concorsuale

Il concorso si svolgerà, in forma gratuita e anonima ed è articolato in due gradi:

  • il primo grado - elaborazione proposte di idee - è finalizzato a selezionare le migliori tre proposte ideative, da ammettere al secondo grado.
  • il secondo grado - elaborazione progettuale - è volto a individuare la migliore proposta tra quelle presentate dai concorrenti ammessi.

Elaborati richiesti - 1° grado

  • max 2 tavole grafiche - formato A1 con tecnica rappresentativa libera che esponga l'idea progettuale da sviluppare nel secondo grado
  • relazione illustrativa A4 (max 5 facciate) che metta in evidenza i concetti espressi graficamente e gli obiettivi programmatici ed in coerenza con il documento d'indirizzo alla progettazione.

Criteri di valutazione - 1° grado

  • Qualità architettonica della proposta nel ripensare e valorizzare lo spazio pubblico in rapporto al tessuto circostante | min. 30, max 50 punti
  • Integrazione del progetto al contesto di riferimento - Inserimento urbanistico e paesaggistico | min 12, max 20 punti
  • Funzionalità dell'intervento | min. 9, max 15 punti
  • Valutazione tecnico economica dei costi di realizzazione e loro congruità in relazione alla tipologia dell'opera | min. 9, max 15 punti

Premi

  • 1° classificato: 10.177 euro
  • 2° classificato: 3.180,44 euro
  • 3° classificato: 1.908,27 euro

Bando e documentazione
[ piattaforma.concorsidiprogettazione.it ]