Riqualificazione e rilancio dell'altopiano di Verteglia

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna entro il 15 dicembre 2022

Il Comune di Montella (AV) indice un concorso di progettazione per la riorganizzazione e riconcezione dell'altopiano di Verteglia, attraverso interventi in grado di rilanciarlo in chiave turistica, di risanare le criticità ambientali e paesaggistiche e di garantire una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva del tessuto sociale, commerciale e imprenditoriale montellese.

L'area oggetto del concorso di progettazione, totalmente di proprietà pubblica, rappresenta una zona del territorio comunale molto vasta ed eterogenea. Attualmente sono presenti strutture e infrastrutture non compatibili con le caratteristiche paesaggistico-ambientali della zona. Anche le varie strutture attualmente a vocazione turistica non risultano essere state concepite e organizzate sulla base di una visione complessiva e organico dello sviluppo turistico dell'intero altopiano e quindi necessiterebbero di una riorganizzazione e riconcezione. 

Ai partecipanti è richiesto di perseguire gli obiettivi attraverso il recupero degli spazi e delle aree pubbliche, la realizzazione di nuove strutture e infrastrutture, il recupero di quelle esistenti e della sentieristica.

PROCEDURA CONCORSUALE

Il concorso si svolgerà in forma gratuita e anonima tramite la piattaforma telematica di e-procurement denominata TuttoGare di Asmecomm, ed è articolato in due gradi:

  • il primo grado - elaborazione proposte di idee - è finalizzato a selezionare, senza formazione di graduatoria, le CINQUE migliori proposte ideative, da ammettere al secondo grado
  • il secondo grado - elaborazione del progetto di fattibilità tecnico economica

ELABORATI PROGETTUALI RICHIESTI PER IL 1° GRADO

  • 1 Tavola in formato standard (formato A4 o formato A3 o formato A2 o formato A1 o formato A0), che rappresenti in modo esaustivo la proposta di idee.
  • Relazione illustrativa e tecnica con 3 paragrafi uno per ogni criterio di valutazione.

CRITERI DI VALUTAZIONE PER IL 1° GRADO

  • Aderenza della proposta di idee agli obbiettivi dell'amministrazione comunale  | 30 punti max
  • Compatibilità della proposta di idee con la disciplina urbanistica comunale e con i piani sovracomunali | 30 punti max
  • Aderenza della proposta di idee alle misure previste in vista del ciclo di programmazione 2021/2027 dei fondi strutturali e del fondo per lo sviluppo e la coesione e di quelle afferenti al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) | 40 punti max

PREMI

- al 1° classificato: 30.610,66 euro;
- al 2° classificato: 1.500 euro; 
- al 3° classificato: 1.400 euro; 
- al 4° classificato: 1.200 euro; 
- al 3° classificato: 1.100 euro; 

Bando e documentazione
[ piattaforma.asmecomm.it ]