Nuovo plesso scolastico a Marene

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 31 gennaio 2023

Il Comune di Marene, comune di 3.284 abitanti della provincia di Cuneo, indice un concorso europeo di progettazione per la realizzazione di un nuovo plesso scolastico in sostituzione dell'edificio che attualmente ospita la scuola primaria Luigi Einaudi e la scuola secondaria di primo grado con annessa palestra.

Le modalità e le tecniche costruttive impiegate per la realizzazione dell'attuale struttura scolastica, unite alle attuali condizioni d'uso e manutentive, richiederebbero ingenti interventi di messa in sicurezza e di efficientamento energetico. Si è ritenuto più conveniente e razionale procedere con un intervento di demolizione e ricostruzione finalizzato a realizzare un nuovo fabbricato, moderno, efficiente e rispondente a tutte le caratteristiche didattiche, energetiche e antisismiche.

Si richiede pertanto ai concorrenti di proporre una soluzione progettuale che preveda la demolizione dell'attuale complesso scolastico e la riorganizzazione distributiva e funzionale dell'intera area (10.206 mq) per ospitare un nuovo edificio destinato alla scuola primaria (10 classi da 25 alunni) e alla scuola secondaria di primo grado (6 classi da 25 alunni).

L'Amministrazione intende perseguire due obiettivi principali:

  • dotare la comunità di un nuovo edificio scolastico sicuro, innovativo dal punto di vista architettonico, impiantistico e tecnologico, e caratterizzato da ambienti di apprendimento adattabili alle esigenze didattiche e organizzative di una scuola in continuo mutamento;
  • creare un vero e proprio civic center: il nuovo complesso scolastico deve infatti diventare elemento di connessione con il contesto, contribuire alla qualità del tessuto urbano e costituire un polo di attrazione della vita sociale del territorio, offrendo spazi per ospitare attività rivolte alla collettività.

La palestra, la sala polivalente e le aree esterne possono essere rese disponibili in orario extrascolastico e ospitano quindi attività più strettamente didattiche, momenti di svago e tempo libero.

 

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, è pari a euro 6.244.570,00 al netto di I.V.A.

attuale edificio scolatico

PROCEDURA CONCORSUALE

Il concorso si svolgerà in forma gratuita e anonima, attraverso il portale web concorsiarchibo ed è articolato in due gradi:

    • il primo grado - elaborazione proposte di idee - è finalizzato a selezionare, senza formazione di graduatoria, le CINQUE migliori proposte progettuali, da ammettere al secondo grado
    • il secondo grado - elaborazione del progetto di fattibilità tecnico economica

ELABORATI PROGETTUALI RICHIESTI

      • Relazione illustrativa - massimo 5 facciate - formato A4
      • 1 Tavola grafica - formato A2

CRITERI DI VALUTAZIONE

      • Aspetti compositivi, qualità, originalità, innovazione, flessibilità e prestazioni energetiche della proposta | max 45 punti |
      • Elementi di progettazione urbana, inserimento della scuola nel contesto esistente e soluzioni di collegamento tra scuola primaria, secondaria e aree comuni | max 30 punti |
      • Sostenibilità tecnica e pedagogica della proposta e sua rispondenza agli indirizzi delle Linee guida | max 25 punti |

Premi

- al primo classificato  34.000 euro
- al secondo classificato 10.000 euro
- al terzo classificato 7.000 euro
- al quarto classificato 6.000 euro
- al quinto classificato 5.000 euro

Bando e documentazione
[ concorsiarchibo.eu/scuola-marene/ ]