Tre punti di ristoro in tre musei napoletani

Concorso Internazionale di Progettazione

iscrizione entro 22/11/2004

La Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Napoletano, con il supporto finanziario della Regione Campania, bandisce un Concorso Internazionale di Progettazione in unica fase, con prequalificazione dei concorrenti (licitazione privata – procedura ristretta), per la progettazione degli spazi di ristoro interni a tre fra i maggiori Musei Napoletani: Capodimonte, Museo e Certosa di San Martino e Castel Sant’Elmo.

La formulazione unitaria del Concorso, oltre che rispondere a motivi di economia organizzativa, mira ad evidenziare obiettivi e strategie comuni ai temi proposti; sostanzialmente diversi, tuttavia, sono gli ambiti architettonici d’intervento e le soluzioni progettuali attese, come differenti ed autonome saranno l’aggiudicazione e la realizzazione delle opere progettate.

E' data libera scelta ai concorrenti se partecipare ad uno o più temi concorsuali.

In fase di prequalificazione, ciascun soggetto concorrente dovrà espressamente indicare la scelta del / dei temi per cui intende concorrere, fatto salvo il possesso dei requisiti economico-finanziari (art. 2.1 del bando) in proporzione all’importo complessivo dei temi progettati.

Per ciascuno dei temi saranno invitati al Concorso di Progettazione 10 soggetti

Al vincitore di ciascun tema del Concorso sarà riconosciuto un premio, rispettivamente pari a (importi lordi):

  • Tema 1: progetto area di ristoro Museo e Certosa di San Martino: € 16.000,00
  • Tema 2: progetto aree di ristoro Museo di Capodimonte: € 12.500,00
  • Tema 3: progetto aree di ristoro Museo di Castel Sant’Elmo: € 6.500,00  

pubblicato in data: