Ceramica e Riqualificazione Urbana

concorso di idee

Termini di scadenza prorogati. Entro lunedì 22 agosto le domande di iscrizioni, entro giovedì 1 settembre 2005 la consegna degli elaborati.

iscrizione entro 22/08/2005

concorsi di architettura

iscrizione entro 22/08/2005

Il concorso Ceramica e Riqualificazione Urbana è stato prorogato di oltre un mese (la prima scadenza era stata fissata per il 15 luglio), infatti entro lunedì 22 agosto le domande di iscrizioni dovranno pervenire alla segreteria organizzativa, mentre giovedì 1 settembre 2005 è il termine per gli elaborati (in entrambe le date la consegna deve avvenire non oltre le ore 13).

Il concorso Ceramica e Riqualificazione Urbana, indetto da BolognaFiere, in collaborazione con Assopiastrelle, il Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, il Consiglio Nazionale degli Ingegneri e l’Associazione dei Comuni Italiani, si inserisce all’interno delle attività proposte da Markitecture, valore in architettura, la sigla degli eventi culturali pensati per i progettisti nell’ambito del Cersaie (Bologna - 27 settembre / 1 ottobre 2005).

Cinque le città italiane unite da BolognaFiere e dal Cersaie in questo concorso di progettazione riservato ad architetti e ingegneri per la riqualificazione urbana di alcune aree cittadine. L’utilizzo della ceramica italiana per la definizione degli spazi urbani è il tema conduttore proposto alle municipalità e accolto da Bologna, Genova, Rimini, Sassuolo (Modena) e Verona.

Il bando è consultabile e scaricabile in formato PDF dai seguenti siti Internet: www.markitecture.it, www.cersaie.it; www.italiatiles.com; www.architetturaitalia.it; www.tuttoingegnere.it

La segreteria organizzativa risponde presso Laboratorio delle Idee ai numeri 051-249888 o alla mail eventi@labidee.it


CERSAIE VILLAGE. by Ceramic Tiles of Italy & Markitecture Cersaie 2005 – Bologna, 27 settembre – 1 ottobre

Gli spazi del Centro Servizi di Cersaie 2005, il CERSAIE VILLAGE, sono racchiusi in volumi cromatici vibranti che raccolgono l’attività di un metaforico villaggio della ceramica in cui il colore e la terza dimensione sono il segno forte del progetto.

Nel CERSAIE VILLAGE ogni volume tratta un tema chiaro e definito: i desk informativi, la mostra sul Concorso Nazionale di architettura “Ceramica e Riqualificazione Urbana”, la mostra sulla sperimentazione ceramica “Exercises in Architecture” (che si articola nella sezione sperimentale CUMULUS e nella sezione storica FUTURO REMOTO) e l’arena al tempo stesso.

Lo spazio dedicato al Concorso Nazionale è come un vero e proprio media cube. Tecnologie audio/video di ultima generazione permettono di visualizzare in sincrono la molteplicità di progetti selezionati dei vari professionisti in gara. Un video wall dinamico accoglie il visitatore portandolo all’interno di una realtà urbana virtuale.

pubblicato in data: