Premio europeo di architettura Ugo Rivolta

premio di architettura

scadenza 15/09/2007

L'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano per contribuire a rinnovare l'interesse nei confronti dell'architettura residenziale di iniziativa pubblica e del ruolo significativo che ha avuto nella storia dell'architettura degli ultimi due secoli promuove il premio di architettura "Premio europeo di architettura Ugo Rivolta"

Il Premio avrà un'eco internazionale e prevede la pubblicazione di un volume e l'allestimento di una mostra, che verranno presentati al XXIII° Congresso mondiale dell'Unione Internazionale degli Architetti, che si svolgerà a Torino dal 29 giugno al 3 luglio 2008: www.uia2008torino.org

L'iniziativa ha già ottenuto il patrocinio di Ace-Cae, Aler Milano, Cecodhas, CIMEP, Comune di Milano, Consulta Regionale Lombarda, CNAPPC, Federcasa, Fondazione Housing Sociale, Inu, Ministero per i Beni e Attività Culturali, Politecnico di Milano, Provincia di Milano, e UIA.

condizioni di partecipazione
La partecipazione è aperta ad architetti e ingegneri - iscritti ai relativi albi secondo l’ordinamento dello Stato di appartenenza.
I progetti dovranno essere stati realizzati tra il gennaio 2000 e il dicembre 2006 sul territorio dei 27 paesi della Comunità Europea e della Svizzera.

Per opere di edilizia sociale si intendono le residenze realizzate per iniziativa di operatori sia pubblici che privati, vincolate da regole di assegnazione, rivolte ad una domanda di abitazione che non trova risposta nel libero mercato. Le opere potranno essere segnalate dai progettisti, da enti e Istituti pubblici o privati, associazioni culturali o del settore, Università, operatori immobiliari e soggetti comunque attivi nel campo dell’edilizia sociale, dagli ordini e associazioni professionali nonché dallo stesso ente banditore. 

Premi Al progetto vincitore sarà riconosciuto un premio in denaro dell’importo di 10.000 Euro. É facoltà della giuria segnalare altri progetti ritenuti meritevoli. Tutte le opere ammesse alla seconda fase di giudizio verranno incluse nel catalogo della manifestazione al quale verrà data la massima diffusione. 

 

BANDO  

pubblicato in data: