Centro Culturale Integrato "Città Alessandrina"

concorso di progettazione

iscrizione e consegna I Grado: 22/10/2007

Il Comune di Roma bandisce un concorso nazionale di progettazione mediante procedura aperta in due gradi con l'obiettivo della riqualificazione di un'area individuata dal Nuovo Piano Regolatore di Roma nell'ambito delle "Centralità Locali", posta all'interno di un tessuto fortemente degradato ai margini del Parco Alessandrino.

La proposta dell'intervento di riqualificazione sarà articolata in due scale: la scala urbana che prevede l'integrazione dell'edificio nel suo intorno urbano, in particolare con il Parco Alessandrino. La scala edilizia riguarda la progettazione di una struttura polivalente, che scommette sulla possibilità di conciliare le esigenze di formazione, svago e salute creando una struttura di servizio per i cittadini del quartiere. Nel Centro Culturale Integrato dovranno essere previste le seguenti attività:

  • socio – culturale con funzioni di aggregazione e integrazione (associazionismo, centro giovanile e centro anziani);
  • ricreativa per il benessere e lo sport;
  • educativo – operativa per l’inserimento e l’orientamento nel mondo del lavoro.  

Primo grado:
La partecipazione al primo grado del concorso avverrà in forma anonima. Deve pertanto essere omessa qualsiasi indicazione che possa compromettere l’anonimato del concorrente, pena l’esclusione dal concorso. Nel primo grado del Concorso, relativo valutazione di proposte di idee, si richiedono elaborati con un livello di approfondimento inferiore a quello di un progetto preliminare; la finalità è la selezione delle cinque proposte ritenute più attinenti agli obiettivi del Concorso. 

Il concorso è aperto agli architetti e agli ingegneri della Unione Europea, regolarmente iscritti agli albi dei rispettivi ordini professionali, o comunque, ai relativi registri professionali nei paesi d’appartenenza.

 

Sito ufficiale del concorso
www2.comune.roma.it/dipterritorio/centroalessandrino

pubblicato in data: