Un padiglione per progetti e plastici

concorso di idee per studenti e neolaureati

iscrizione entro 19/12/2007

Hispalyt, in collaborazione con l'Università Metropolitan di Londra e con l'Università IUAV di Venezia, invita alla progettazione di un padiglione nella Biennale di Venezia per l'esposizione di progetti e modelli architettonici in scala.

Senza perdere il rapporto con l'ambiente della Biennale, si richiede una soluzione che valorizzi la realtà di Hyspalyt (quella del mattone, fondamentalmente).

Il padiglione dovrà costituire un manifesto della qualità e dei risultati ottenibili grazie alla muratura e alla sua varietà di prodotti presenti nel mercato edilizio attuale, e dovrà mostrare la continuità della sua presenza nel tempo, fin dalle origini dell'arte dell'architettura. Oltre ad essere uno spazio espositivo, il padiglione dovrà costituire una proposta singolare dal punto di vista architettonico, poichè rappresenta un omaggio di Hispalyt all'architettura moderna e alla sua dimensione artigianale, servirà a trasmettere la storia comune di questo materiale e la sua tradizione millenaria; per questo motivo questo spazio dovrà essere pensato come spazio della cultura.

Il padiglione Hispalyt è posto ai giardini della Biennale e avrà una superficie di circa 350 m2. 

Potranno partecipare, singolarmente o in gruppo, studenti ammessi nell'anno accademico corrente a corsi di studio pre-laurea, laurea e post-laurea delle Scuole spagnole di Architettura, all'Università Metropolitan di Londra e all'Università IUAV di Venezia, oppure architetti che abbiano conseguito la laurea negli ultimi due anni.

iscrizione entro 19/12/2007
consegna entro 02/04/2008

PREMI
- Primo premio: 12000 € e un diploma.
- Secondo premio: 9000 € e un diploma.
- Tre progetti meritevoli di nota: 1000 € e un diploma ad ognuno

 

Tutta la documentazione del concorso è disponibile sul sito web della cattedra Ceramica Hispalyt www.catedrahispalyt.es

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: