Recupero di Spazi Sacri nella Città di Partanna

concorso di idee

pubblicato il:

Il Comune di Partanna (TP) indice il concorso di progettazione: "Recupero di spazi sacri nella citta' di Partanna". La partecipazione al Concorso è riservata agli studenti di architettura e di ingegneria edile architettura ed ai giovani laureati.

Il Concorso è bandito al fine di sollecitare l'attenzione degli studenti laureandi e dei giovani progettisti, verso le fratture, le sconnessioni e le ferite inferte dal sisma del 1968.

Nei monumenti storici della Città di Partanna, a distanza di tempo, gli effetti del terremoto permangono e determinano dei vuoti urbani. Per colmare queste lacune e per ricucire il tessuto storico, l'Amministrazione Comunale intende aprire un confronto di idee per il recupero, il riuso, la valorizzazione e la fruizione delle architetture religiose, che in atto versano in stato di abbandono e costituiscono ruderi che attendono risposte capaci sia di restituire la loro significanza ed importanza storica, sia di costituire poli di riferimento e di aggregazione nella città contemporanea. 

Il Concorso ha per oggetto: il recupero, il riuso e la riqualificazione degli edifici religiosi distrutti dal terremoto del 1968 e delle aree di pertinenza. Ai concorrenti è richiesta una proposta progettuale che permetta il recupero, il riuso e la riqualificazione dell'area oggetto dell'intervento in relazione al contesto urbano ed ambientale della Città di Partanna.

Le aree oggetto d'intervento sono tre:

  • AREA n. 1, relativa alla Chiesa dell'ex Monastero delle Benedettine;
  • AREA n. 2, relativa alla Chiesa dell'Addolorata;
  • AREA n. 3, relativa alla Chiesa di Gesù e Maria, dirimpetto il Castello.
I partecipanti hanno piena libertà di progettazione, nel rispetto delle indicazioni del presente bando e dei vincoli esistenti. 

Gli enti banditori mettono a disposizione un montepremi complessivo di euro 3.750,00 oneri fiscali e contributivi compresi.

I premi saranno assegnati come segue:
- un importo di €. 2.000,00 al progetto vincitore;
- un importo di €. 1.000,00 al progetto 2° classificato;
- un importo di €. 750,00 al progetto 3° classificato.
Non sono ammessi premi ex equo per il primo premio.

 

BANDO formato PDF