Nuova scuola secondaria

concorso di idee

pubblicato il:

consegna entro 14/04/2008

Il Comune di Vicchio (FI) indice un concorso di idee finalizzato all’acquisizione di un’idea progettuale per la costruzione del nuovo edificio della scuola secondaria di primo grado, alla riqualificazione urbanistica dell’area adiacente e al collegamento funzionale con l’edificio della scuola primaria in modo da creare un plesso scolastico unitario.

L’Amministrazione Comunale intende: 

  • costruire un nuovo edificio che dovrà comprendere 11 classi di unità pedagogica, 4 aule di insegnamento specializzato oltre all’auditorium, alle aule per gli insegnanti, agli spazi per il Dirigente Scolastico e l’intera Amministrazione... 
  • conseguire una proposta progettuale che consenta la flessibilità ed adattabilità delle classi di unità pedagogica e di insegnamento specializzato al fine di garantire una facile trasformazione in ragione della variazione della popolazione scolastica e delle esigenze di migliore gestione degli spazi; 
  • consentire l’uso da parte della comunità locale dell’auditorium inteso come spazio autonomamente organizzato, anche sotto il profilo impiantistico, ed accessibile anche dall’esterno; 
  • inserire correttamente l’organismo edilizio nel contesto morfologico ed ambientale esistente e collegarlo all’edificio della scuola primaria e dell’impiantistica sportiva, al fine di costruire un plesso scolastico unitario; 
  • determinare un buon livello qualitativo con caratteristiche tecnologiche innovative e con l’utilizzo di forme energetiche alternative, bassi costi di realizzazione e di manutenzione, adeguati gradi di confort, di fruibilità e di accessibilità; 
  • ridisegnare una proposta architettonica ed urbanistica capace di valorizzare e tutelare l’identità dei luoghi riqualificando tutto il contesto perimetrato, al fine di raggiungere una esatta integrazione con il restante tessuto urbanistico.

I concorrenti ammessi devono essere Architetti ed Ingegneri iscritti ai rispettivi Albi Professionali, ai quali non sia inibito, al momento dell’iscrizione al Concorso, l’esercizio della libera professione sia per legge che per contratto o per provvedimento disciplinare.

PREMI il Concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con la attribuzione di cinque premi:
1° premio 6.000,00 €  |  2° premio 3.500,00 €
3° premio 2.000,00 €  |  4° premio 1.500,00 €
5° premio 1.000,00 €

 

Bando e Documentazione [www.comune.vicchio.fi.it]