Città a misura di donna

concorso di idee

pubblicato il:

consegna entro 15 settembre 2008

L'Associazione "Antigone donne e lavoro" promuove un concorso di idee per l'elaborazione di parametri e linee di intervento per la creazione di città a misura di donna.

I parametri dovranno essere individuati nell’ambito urbanistico, sociale, ambientale, culturale, sanitario e sportivo, così da sviluppare un’analisi complessiva che individui un vero e proprio stile di vita che attraverso le donne e a partire dalla loro elaborazione, coinvolga l’intero tessuto sociale.

L’elaborato dovrà avere la forma di una relazione di non oltre 100 cartelle. Dovrà, obbligatoriamente, contenere: una sezione specifica di elaborazione di parametri urbanistici e ambientali, una sezione dedicata ai servizi alla persona e ai servizi sociali e alla famiglia, una sezione dedicata all’attività culturale e formativa, una sezione dedicata alla salute e alla cura di sé, una sezione dedicata alle tematiche dei diritti sul lavoro e politiche di pari opportunità.

Ogni singolo progetto dovrà essere realizzato da un gruppo di professioniste donne di età non superiore ai 45 anni e nello specifico composto da:
un’urbanista, da un’esperta di servizi sociali e alla persona, da un’esperta di materie ambientali e di ecologia, da una filosofa della politica o esperta di politiche di parità e da una esperta di attività sportive o medico.

Il premio per il progetto considerato migliore a insindacabile giudizio della giuria, è fissato complessivamente in 10 mila euro che saranno versati dall’Associazione, in parti uguali o nelle modalità indicate dal coordinatore del gruppo, ad ogni singolo componente del gruppo stesso.

 

Bando e maggiori informazioni alla pagina
www.associazioneantigone.net/news.asp?id_news=2424