Valorizzare piazza IV Novembre

concorso di idee

pubblicato il:

iscrizione entro 30.05.08 - consegna entro 1.08.08

Il Comune di Quinto Vicentino (VI) bandisce un concorso di idee di tipo aperto, in grado unico ed in forma anonima, per la riqualificazione urbanistica, ambientale, paesaggistica ed architettonica di Piazza IV Novembre, su cui si affaccia Villa Thiene di Andrea PAlladio, attraverso un insieme sistematico e coerente di interventi sugli spazi aperti di proprietà pubblica e privata finalizzati a favorire l’uso collettivo dello spazio urbano.

Il fine della riqualificazione è rendere gli spazi aperti interessati dal concorso di idee un luogo significativo, caratterizzato dalla testimonianza storico architettonica della Villa, che possa identificarsi come spazio centrale, con aree e/o percorsi pedonali facilmente accessibile e fruibili, che favorisca l’incontro tra i cittadini in relazione con le attività e i servizi circostanti.

Le finalità sono quelle di:

rafforzare le specificità del luogo oggetto del concorso in relazione al valore simbolico che esprime ed ai caratteri architettonici ed ambientali presenti, attraverso proposte di ridisegno e di qualificazione funzionale, di definizione dei caratteri architettonici, dei materiali, degli arredi. Particolare attenzione dovrà essere rivolta alla valorizzazione degli spazi e delle architetture attraverso un sistema di illuminazione diversificato e d’effetto, all’uso di tecnologie finalizzate al risparmio energetico, alla realizzazione di percorsi sicuri nel rispetto della normativa relativa all’abbattimento delle barriere architettoniche, nonché alla riorganizzazione della viabilità, dei parcheggi e al riordino del mercato settimanale;

individuare ed evidenziare le relazioni tra i diversi spazi aperti oggetto del concorso e di questi con i luoghi significativi del paese, quali, ad esempio, Villa Tiene - opera palladiana di indubbio pregio, l’edificio denominato "Conte Lelio Bonin Longare", la chiesa di S. Giorgio in Quinto Vicentino, ecc., in modo che il progetto si inserisca nel contesto circostante anche attraverso la definizione di principi ed attenzioni a cui attribuire valore simbolico per l’elaborazione di successivi approfondimenti progettuali.

 

PREMI
Ai concorrenti saranno assegnati i seguenti premi:
a) al 1° classificato  3.000,00;
b) al 2° classificato  1.500.00;
c) al 3° classificato  1.000,00

 

BANDO