Paesaggi liquidi

concorso internazionale di idee

consegna entro 4 novembre 2008

La Provincia di Reggio Emilia, in collaborazione con l’Autorità di Bacino del Fiume Po, bandisce un concorso di idee per la riqualificazione del paesaggio1 integrata allo sviluppo della fruizione ricreativa, turistica e didattica del Fiume Po, nei territori rivieraschi inclusi nelle Province di Reggio Emilia, Parma e Piacenza.

 

L’area interessata dal concorso d’idee si sviluppa su un tratto del Fiume Po lungo circa 160 km, ripartito tra le tre province di Piacenza (97 km), Parma (43 km) e Reggio Emilia (20 km) e si estende per un’ampiezza comprendente l’alveo inciso e le golene del Po fino agli argini maestri (fasce fluviali A e B del PAI).

L’idea progettuale è da sviluppare a due scale differenti: una di area vasta, territoriale (comprendente l’intero tratto di Po che interessa le tre province) ed una locale di maggior dettaglio (scelta discrezionalmente dai candidati all’interno del tratto interessato dal bando), tra le quali dovrà essere riconoscibile una relazione logica e unitaria.

 

La partecipazione al concorso è aperta a coloro che sono abilitati all'esercizio della professione e regolarmente iscritti alla sezione A degli Albi dei rispettivi ordini professionali.

 

PREMI
I premi previsti dal bando sono i seguenti:
- 1° premio: € 12.000,00
- 2° premio: € 8.000,00
- 3° premio: € 5.000,00
- Premio speciale per la miglior proposta progettuale di dettaglio riguardante la Provincia di Reggio Emilia (cumulabile con i precedenti): € 3.000,00.

 

Sito web concorso
www.biennaledelpaesaggio.it

pubblicato in data: