Premio Architettura Città di Oderzo

11ª edizione

candidature entro 31 ottobre 2008

Attivare la ricerca e promuovere la qualità del territorio in un contesto complesso, come quello del Nordest, dove lo sviluppo economico e la tumultuosa e incontrollata crescita urbana si sono spesso dimenticati di un passato ricco di segni e suggestioni.

Nasce con questa finalità il premio Architettura città di Oderzo, promosso dal Comune di Oderzo con la Provincia di Treviso - assessorati ai Beni Culturali e Urbanistica, l'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Treviso e la Fondazione Oderzo Cultura onlus e giunto quest'anno alla sua undicesima edizione.

Due le strade virtuose da intraprendere: costruire «il nuovo» secondo una visione unitaria che tenga conto di varie componenti (economica, sociale e della qualità della vita, delle risorse ambientali ed energetiche e dell'identità e tutela dello statuto dei luoghi) e adeguare le infrastrutture esistenti alle necessità della globalizzazione per far relazionare il Nordest con le aree strategiche nazionali ed europee.

A questi obiettivi dovranno dunque fare riferimento i progetti che possono concorrere in diversi ambiti architettonici: paesaggio, riqualificazione urbana e ambientale, restauro della città storica o dei borghi urbani o rurali, edifici pubblici, residenziali e ad uso industriale, turistico e commerciale. E, per la prima volta quest'anno, anche nella sezione particolare dedicata all'infrastrutture realizzate sempre nell'area del Triveneto.

La partecipazione è aperta a:

  • architetti e paesaggisti
  • ingegneri civili e ambientali
  • Enti Pubblici: Comuni, Province, Regioni

Quest'anno, un invito particolare è rivolto agli amministratori locali e i sindaci dei comuni del Triveneto, perché segnalino le opere ed i progetti presenti nelle loro aree.

La giuria, presieduta da Carlo Magnani, rettore dell'Università IUAV di Venezia, è composta da Sebastiano Brandolini, Fulvio Irace, Francesco Prosperetti, Jordi Querol Piera, Vittorio Savi e per le sezioni infrastrutture e paesaggio sarà integrata da Agostino Cappelli e Carlo Olmo.

Il termine per la presentazione dei progetti è fissato entro il 31 ottobre 2008. La cerimonia di premiazione si terrà a Palazzo Foscolo a Oderzo a febbraio 2009.

Il bando è consultabile e scaricabile sui siti:
-
www.premioarchitetturaoderzo.it
- www.architetturaitalia.it
- www.tv.archiworld.it
- www.oderzocultura.it

Maggiori informazioni:
Fondazione Oderzo Cultura Onlus
Tel 0422 71.80.13 premioarchitettura@oderzocultura.it

pubblicato in data: