Forte San Pietro si trasforma in Polo Espositivo

concorso di progettazione

consegna prorogata al 7 gennaio 2009

Il Comune di Livorno indice un concorso di progettazione, in unico grado ed in forma anonima, degli interventi necessari alla riqualificazione del Forte San Pietro, mediante il recupero dei fabbricati e delle aree pertinenti all’ex Macello, quale Polo Espositivo del sistema museale cittadino e delle produzioni enogastronomiche e artigianali del territorio.

L'ambito progettuale, corrisponde alla porzione del Forte su cui insistono le installazioni degli impianti dell'ex Macello comunale. Il progetto, dovrà considerare le relazioni tra esso, il sistema delle fortificazioni medicee ed il quartiere della Venezia, il complesso di interventi di trasformazione e razionalizzazione della Stazione marittima passeggeri.

Il Mix funzionale da considerare prevede:

Attività espositive relative a collezioni di oggetti archeologici, gioielli, cimeli risorgimentali e garibaldini, provenienti da raccolte private e facenti parte del patrimonio del sistema museale cittadino:70% della slp complessiva;

Attività espositive e commerciali inerenti le produzioni enogastronomiche ed artigianali del territorio:30% della slp complessiva.

PREMI Al vincitore è corrisposto un premio pari ad € 80.000,00 a copertura del corrispettivo professionale del progetto preliminare. É prevista l’ulteriore somma di € 10.000,00 da corrispondere ai concorrenti ritenuti meritevoli a titolo di rimborso spese per la redazione del progetto preliminare, la somma sarà divisa equamente fra tutti i progetti ritenuti meritevoli con un tetto massimo di € 5.000,00 cadauno.

Bando e Disciplinare sul sito del Comune di Livorno
www.comune.livorno.it

pubblicato in data: