James Dyson Design Award 2009

concorso internazionale di design

pubblicato il:

iscrizione entro 15 giugno 2009

A.A.A. giovani designer, ingegneri e problem solver cercasi _ al via la nuova edizione del concorso internazionale di design che premia ingegno e creatività

La scarsa sicurezza stradale per i ciclisti in città, la possibilità di comunicare con persone non udenti o di filtrare l’acqua per renderla potabile, sono solo alcune delle problematiche che hanno ispirato i vincitori delle passate edizioni del concorso internazionale di design James Dyson Award. Quest’anno il concorso lancia la sfida agli studenti di 21 Paesi che si sfideranno a livello mondiale per il titolo di migliore giovane talento emergente del design engineering.

Il tema del concorso, promosso dalla James Dyson Foundation in collaborazione con le principali università del mondo, è progettare un oggetto che risolva un problema. L’invito quindi è di non porre limite alla propria creatività, come testimoniato dai progetti delle edizioni passate: un cane guida elettronico, un veicolo subacqueo multi scafo ad energia solare e una rinfrescante e idratante canottiera per atleti.

Grazie al nuovo sito interattivo interamente dedicato al concorso, gli aspiranti vincitori potranno caricare velocemente e facilmente filmati, immagini, schizzi di elaborazione dei propri progetti insieme alla descrizione del processo di progettazione, indicando a cosa si sono ispirati.

Tra le novità di quest’anno, la possibilità per ogni Paese in gara di assegnare il trofeo James Dyson Award al progetto più votato dal pubblico. A partire dal prossimo giugno 2009, infatti, anche il pubblico italiano potrà votare direttamente sul sito del concorso, l’idea creativa preferita tra i progetti in gara per l’Italia.

Il concorso è aperto a tutti gli studenti di design (o laureati al massimo da tre anni) che stanno studiando o hanno studiato in uno dei seguenti Paesi: Australia, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Olanda, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Giappone, Malesia, Nuova Zelanda, Russia, Singapore, Spagna, Svizzera, Taiwan, Gran Bretagna e Stati Uniti.

Il vincitore del James Dyson Award riceverà:

  • £10,000 (o l’equivalente nella valuta locale) in contanti per sé o da dividere con il proprio team di lavoro;
  • £10,000 (o l’equivalente nella valuta locale) in contanti o attrezzature di equivalente valore per il dipartimento di design della propria università;
  • Il trofeo James Dyson Award per il progetto più votato dal pubblico.

Le iscrizioni sono aperte fino al 15 giugno 2009 sul sito
♦  www.jamesdysonaward.org