SottoVuoti

concorso di fotografia

pubblicato il:

iscrizioni entro 09/07/09 | consegna entro 30/07/09

L'Associazione Architettura Senza Frontiere O.N.L.U.S. lancia un concorso fotografico sul tema del vuoto urbano aperto a tutti i fotografi professionisti e non, senza limiti di età.

Ma cosa intendiamo con vuoto? Potremmo considerare vuoti urbani quelle parti di città che mancano della struttura che costituisce la città stessa. Conosciamo la città come l’insieme delle relazioni tra spazi edificati e non edificati e, contemporaneamente, delle relazioni e interazioni della sua comunità. Nel nostro caso, potremmo così definire "vuote" quelle aree che una crescita urbana troppo spesso legata alle dinamiche di profitto e troppo poco attenta alle esigenze dei cittadini, lascia abbandonate a loro stesse, prive di interventi indirizzati ad una loro rimessa in gioco. In queste aree, viene spesso trascurata sia l'organizzazione dello spazio che quella delle relazioni dei suoi abitanti.

Ma i vuoti urbani hanno anche un significato "positivo", che è ciò che l’iniziativa SottoVuoti sta cercando: si tratta infatti di spazi in cui spesso si manifesta una spontanea capacità di autorganizzazione e autogestione della collettività che in questo modo risponde alle proprie necessità. Il concorso fotografico cerca quindi uno sguardo realistico e critico che possa offrire un’interpretazione originale e personale del fenomeno dei vuoti urbani.

Ogni concorrente può presentare un massimo di 4 fotografie che dovranno essere consegnate in formato cartaceo (con dimensione massima 40 cm X 40 ) e digitale (su CD/DVD di almeno 2048x1536 pixel, 3megapixel ). Potranno essere presentate fotografie in B/N e/o COLORE. Sono consentiti filtri e correzioni. Non sono ammessi fotomontaggi o fotoelaborazioni inverosimili, con l'eccezione dei normali ritocchi di colore, contrasto ed esposizione.

REGOLAMENTO | DOMANDA DI ISCRIZIONE

Le fotografie migliori verranno esposte in una mostra allestita all'Acquario Romano. Le 12 più meritevoli andranno a costituire il calendario Architettura Senza
Frontiere Onlus 2010. Le più meritevoli avranno uno spazio dedicato sul sito www.asfit.org e www.sottovuoti.blogspot.com