Delta Light Italia

La maggior parte degli addetti al settore, probabilmente, associa il nome di Ben Van Berkel esclusivamente al mondo della progettazione architettonica. Founder con Caroline Bos di UNstudio, dal 1988 con sede ad Amsterdam, oggi è un network internazionale multisede – Shanghai, Hong Kong, Francoforte, Dubai e Melbourne e oltre 200 dipendenti provenienti da 27 paesi – specializzato in architettura, interni, product design, sviluppo urbano e progetti infrastrutturali che rendano la vita più sana, attraverso un impatto che è minimo sul pianeta, ma è duraturo su città e persone.

Con un pallino fisso, che accomuna ogni progetto: far sì che il futuro sia sostenibile.

Ecco perché Delta Light, azienda belga nata più o meno in contemporanea grazie a Paul Ameloot, lo ha scelto, perché condividono gli stessi valori e la stessa vision, vale a dire creare un human-centric e future-proof design. Ha infatti dichiarato Gianluca D’Avino, country manager di Delta Light Italia “Delta Light riparte dalle competenze maturate negli anni e da una visione sostenibile del futuro. In occasione del Fuorisalone 2021 proporremo soluzioni illuminotecniche che mostrano concretamente come migliorare la vivibilità degli spazi residenziali e lavorativi, tutelando l’ambiente e la salute delle persone senza rinunciare a raffinate soluzioni estetiche”.

Eventi, eventi, eventi: fuori …

Durante l’intensa design week settembrina sono state numerose le partecipazioni dell’azienda come lighting partner per diversi eventi, nel segno della solidarietà e della cultura. Ad esempio: le luci Nime – la più piccola lampada da incasso mai realizzata, progettata da Dean Skira – sono state protagoniste sia dell’asta benefica A flame for research, promossa a favore dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri, sia scelta per illuminare i dieci candelabri d’autore messi in vendita presso lo studio Offstage di piazza Bertarelli. Oppure al Teatro degli Arcimboldi, dove Delta Light ha illuminato alcuni dei camerini, parte del progetto curatoriale Vietato l’ingresso. Nel monumentale Palazzo Bovara, poi, Delta Light è stata parte integrante della mostra La casa fluida organizzata da Elle Decor, che ha esplorato le nuove frontiere del design residenziale, suggerendo un’idea di casa sospesa tra lavoro e tempo libero, studio e vissuto domestico. Le iconiche Superloop, invece, hanno illuminato gli ambienti espositivi di Spazio Gessi, lo showroom di 1500 metri quadri ricavato da un vecchio cinema nel centro del Distretto della Moda.

… e in showroom

Una ripartenza nel segno dell’illuminazione a misura d’uomo quella invece proposta per animare la settimana del design nello showroom monomarca del capoluogo meneghino, a via Bugatti. Con due progetti specifici: WANT YOU CLOSE, poetica installazione multisensoriale composta da luci e fiori che “[..] ha dato l’opportunità di presentare dal vivo le ultime novità in materia di illuminazione architetturale” come ha ha sottolineato Danilo Mandelli, direttore della Project Management Division Delta Light HQ. Ma, soprattutto, la presentazione, finalmente dal vivo, del sistema di illuminazione Soliscape di Ben Van Berkel e con la partecipazione di Filippo Lodi e William de Boer, Head of Product Development / Associate Unstudio.

Soliscape, il sistema che illumina gli spazi erativi con l’analisi dei dati

Già presentata un paio di mesi fa da remoto, il sistema Soliscape, abbreviazione di “sound and light scape”, per questo Fuorisalone è stato fisicamente installato all’interno dello showroom milanese della multinazionale belga. Frutto della stretta collaborazione tra Delta Light e UNstudio, il sofisticato progetto nasce dalla nuova consapevolezza, emersa con forza negli ultimi mesi, di come il nostro approccio agli spazi e all’indoor environment stia cambiando radicalmente, ibridandosi e richiedendo quindi nuovi strumenti capaci di assicurare agli utenti un benessere che sia fisico, sociale e mentale.

“Il modo in cui lavoriamo, viviamo e spendiamo il nostro tempo libero sta cambiando” ha dichiarato Ben Van Berkel. “Questa nuova realtà ibrida sta spingendo architetti e designer a ripensare la progettazione delle città e degli edifici, così da creare luoghi che migliorino il benessere e la salute delle persone. E l’illuminazione è un elemento cruciale per creare questi nuovi tipi di ambienti.”

La sua principale caratteristica? Essere un sistema scalabile e componibile che combina diverse funzioni insieme, soddisfacendo le esigenze di comfort illuminotecnico ed acustico, coniugando la gestione delle sorgenti luminose con la riduzione della rumorosità.

Perfetta sintesi tra tecnologia, benessere ed efficienza, Soliscape utilizza componenti LED per le sorgenti di illuminazione progettate da Delta Light con l’esclusiva Melanopic Light Technology®, che consente la diffusione costante di luce bianca naturale controllando l’emissione delle frequenze blu e, quindi, favorendo la produzione di melatonina secondo il naturale ritmo circadiano. Inoltre, dal punto di vista acustico, riduce la rumorosità negli ambienti con l’utilizzo di pannelli fonoassorbenti realizzati al 60% con materiale proveniente da bottiglie di PET riciclate.

Ma soprattutto, è un sistema intelligente, frutto di una tecnologia adattiva che utilizza l’IOT (l’internet of things, portare nel mondo digitale gli oggetti della nostra esperienza quotidiana) che regola le emissioni luminose in base al comportamento delle persone ed alle condizioni in cui queste operano. Cuore del sistema, un sofisticato meccanismo di autoapprendimento basato sull’acquisizione e l’analisi di dati comportamentali e ambientali, raccolti attraverso una rete di sensori e applicativi digitali. “Con Soliscape Delta Light unisce l’Internet of Things e l’intelligenza artificiale ad una visione umano centrica, compiendo un deciso passo in avanti verso quelle idee e funzionalità che caratterizzeranno sempre più il futuro delle applicazioni di illuminazione” ha sottolineato Gianluca D’Avino.

+ info su: new.deltalight.com/the-lighting-bible-14

Delta Light Italia
Delta Light Italia

Via Privata Gaspare Bugatti, 15 20144 Milano
+39 02 2305 6210
info@deltalight.it

Delta Light prodotti