Progettazione del paesaggio e delle aree verdi

iscrizioni entro il 15 novembre 2010

Sono aperte sino al 15 novembre le iscrizioni al master di primo livello in "Progettazione del paesaggio e delle aree verdi" organizzato dal settore della Facoltà di Agraria dell'Università di Torino che da oltre 20 anni si occupa di tematiche legate al verde, al paesaggio, al parco, al giardino e che ha dato vita ad un Corso di Perfezionamento in "Parchi, giardini e aree verdi" e ad una Scuola di Specializzazione in "Parchi e giardini" riconosciuta dall'EFLA (la Fondazione europea per l'architettura del paesaggio).

Il master si svolge in forma residenziale presso Città Studi in Biella (www.unibiella.it) dove esistono strutture di accoglienza per i partecipanti. Le attività si svolgono nell'arco di 9 mesi in periodi compattati (sabato e domenica inclusi per permettere la partecipazione anche a chi lavora).

Quota d'iscrizione: 3.000 euro (sono previste borse di studio di pari importo alla tassa di iscrizione ed altre di importo inferiore)

Titoli per l'ammissione: laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, Scienze Forestali e Ambientali, Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Scienze Geologiche, Architettura, Ingegneria ambientale, Conservazione dei Beni culturali indirizzo paesaggistico ambientale, Ingegneria gestionale, Ingegneria edile, Economia e Commercio, Economia. Sono ammessi altresì i laureati di primo livello in "Produzioni vegetali" classe 20 curricula: "agricoltura biologica", "difesa delle colture ortofrutticole", "florovivaismo", "realizzazione e gestione delle aree verdi". Ogni curriculum studiorum differente da quelli sopramenzionati sarà analizzato dal consiglio scientifico del master.

Numero partecipanti: 50 studenti, 3 posti sono riservati a studenti stranieri.

Selezione: effettuata sulla base di un test a risposte multiple e del curriculum vitae. Preiscrizione dal 01 settembre al 15 novembre 2010. Il test si svolgerà il 20 novembre 2010.

Il master comprende lezioni frontali (storia e analisi del giardino e dello spazio urbano, rappresentazione grafica, specie vegetali erbacee, arbustive ed arboree e loro impiego, progettazione e gestione del verde urbano, normativa, ecologia del paesaggio e sua applicazione, oltre a seminari su specifici temi come il tappeto erboso, piscine ed impianti di irrigazione, giardino inglese, giardino giapponese), esercitazioni in campo, visite a realtà produttive, visite a parchi e a giardini, oltre a tre laboratori (progettazione I - progettazione di piccole aree pubbliche o private-, progettazione II -progettazione nella scala del paesaggio- ecologia del paesaggio). Il master si avvale della collaborazione sia di prestigiosi docenti universitari, sia di noti professionisti italiani e stranieri provenienti dalla Germania, Spagna, Olanda e Giappone.

I partecipanti saranno guidati a svolgere due progetti di aree reali con un approccio altamente interdisciplinare. Il corso prevede il superamento di tre prove in itinere e di una prova finale. A fine corso ci sarà una mostra dei progetti realizzati. È prevista la partecipazione esclusiva degli iscritti, al concorso di progettazione-realizzazione "Coniolo Fiori" con premi in denaro.

Per info: Prof.ssa Elena Accati, elena.accati@unito.it; Prof. Marco Devecchi, marco.devecchi@unito.it; dott. Agr. Andrea Vigetti, andrea.vigetti@unito.it; dott. Agr. Francesco Merlo, francesco.merlo@unito.it; Tel. 011/670.8772-8918-8768 - Fax. 011/670.8798 Segreteria Facoltà di Agraria: 011/6708671-2; Fax: 011/6708674

pubblicato in data: