Master Housing

Nuovi modi di abitare tra innovazione e trasformazione

iscrizioni entro 31 dicembre 2010

Sono disponibili ancora 5 posti ed è possibile iscriversi  fino al 31/12/2010

Facoltà di Architettura di Università Roma Tre
Dipartimento di Progettazione e studio dell'architettura | Edizione 2010 - 2011

Contenuti
Il Master si propone di rilanciare il tema del progetto della casa attraverso la formazione di tecnici altamente qualificati, dotandoli di strumenti progettuali con i quali riuscire a competere in un mercato sempre più globalizzato.

Si rivolge non solo a giovani in Architettura e in Ingegneria ma anche a professionisti e funzionari delle pubbliche amministrazioni che intendono aggiornarsi rispetto alle esperienze più avanzate in corso di svolgimento in Europa.

Il Master affronta un ampio spettro di temi al fine di fornire un quadro esaustivo delle nuove complessità dell'abitare contemporaneo, con il controbuto di esperti italiani ed europei. I temi saranno organizzati in cinque moduli didattici.

Moduli

  • Sociologia - statistica: i nuovi modi di abitare, il co-housing.

  • Urbanistica - finanza: il problema della casa, dal dopoguerra al piano casa, densificazione e riqualificazione come strategia per lo sviluppo, interventi pubblico-prvato, la casa a costo accessibile, l'housing sociale in Italia.

  • Innovazione progettuale e tipologica: l'housing in Europa, evoluzione delle tipologie edilizie, la casa a Roma, concorsi di case a Roma, la ricerca progettuale in Europa, la ricerca progettuale in Italia, progetti di riqualificazione urbana, il progetto dell'alloggio, innovazione tecnologica.

  • L'abitare ecologico: tra storia e teoria, l'abitare ecologico in clima mediterraneo, il risparmio e la certificazione energetica, il protocollo Itaca, i software e le loro applicazioni, l'innovazione di prodotto e di processo, il verde nella casa.

  • Normative - procedure: processi e metodi progettuali, norme e leggi, il piano casa, costi e procedure.

Workshop
I workshop, scandiscono le fasi di lavoro e sono dedicati all'approfondimento progettuale dei temi discussi nel corso delle lezioni/conferenze svolte nell'ambito dei moduli. A conclusione di ciascun workshop i corsisti, divisi in gruppi o singolarmente, dovranno produrre un'elaborazione progettuale relativa alle singole tematiche. Alla fine del Master l'insieme delle sperimentazioni dovrà configurare un progetto organico.

  • Sperimentazione progettuale e contesto
    Conoscere per innovare; programma e luogo: le regole-non regole del contesto; "piegare" e "stirare" le normative; molteplicità di approcci a tutte le scale

  • Metodo progettuale e innovazione tipologica
    La progettazione per elementi componibili; mix generazionale e mix funzionale: nuovi tipi di case

  • Il progetto dell'alloggio
    Innovazione nel progetto dell'alloggio; nuovi bisogni e nuovi stili di vita; flessibilità e adattabilità: un approccio scientifico

  • L'involucro e la facciata: l'innovazione tecnologica
    Da consumatore a produttore di energia; involucro dinamico; comfort ambientale: termo igrometrico, acustico, illuminotecnico

  • I tools progettuali
    Sperimentazione dei principali software di controllo del processo progettuale

  • La costruzione e il dettaglio
    Nel corso di una settimana sarà svolta un'esperienza a diretto contatto con un cantiere edilizio

Stage
Le ore di stage previste nel regolamento del Master sono un minimo di 250 per complessivi 20 cfu.
Il Master propone varie opportunità per lo svolgimento degli stage che vengono riportate solo indicativamente.

Enti pubblici:
ETSAM GIVCO - Madrid, UNIPADOVA/Daur - Padova, EMVS - Madrid, IPES - Bolzano,
ATER Roma - Roma, FEDERCASA - Roma

Studi Privati:
Madrid, Roma, Copenhagen,

 

Viaggio di studio
È previsto un viaggio di studio in ambito europeo che si svolgerà in primavera.

Master=
Moduli + Workshop + Stage + Viaggio di studio = 1500 ore - 60 cfu

Corso di Perfezionamento=
Moduli + 6° Workshop + Viaggio di studio = 500 ore - 20 cfu

 

Orario
Le lezioni/conferenze, i workshop e il laboratorio di progettazione si svolgeranno da gennaio a giugno lungo l'arco di 23 settimane tutti i venerdì e sabato mattina.
Per consentire un approfondito svolgimento dei workshop sarà necessario lavorare anche nella giornata di giovedì, circa 5/7 settimane.

Titoli di accesso
Il Master è riservato a laureati in Architettura (L.M. e V.O.) e Ingegneria Edile-Architettura (L.M. e V.O.)

Ammissione: 26 novembre 2010
Iscrizione: 15 dicembre 2010

Ulteriori Informazioni: Dott.ssa Eugenia Scrocca
Tel. 06.57332949 | E-mail: info@masterhousing.it | Web: www.masterhousing.it

pubblicato in data: