Intersections

Coast to Cross 6 chances to making city

pubblicato il:

Catania, 4 - 10 settembre 2011

Catania Urbs Clarissima, il Laboratorio Permanente sul Territorio istituito dalla Fondazione dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Catania dà il via alla sua attività di studio con  l'organizzazione di un workshop annuale di progettazione architettonica centrato su un tema o un'area di particolare interesse per la città di Catania.

Il workshop affronterà il tema del waterfront urbano: la città storica, la città diffusa e la città metropolitana sono cresciute e si sono sviluppate inseguendo alcune "linee di terra" - il fronte lavico del 1669, il prolungamento e la rettifica degli assi viari settecenteschi, la ferrovia, la circonvallazione e la tangenziale fino ai più recenti nodi del collegamento autostradale verso Siracusa - e tralasciando la "linea del mare", stretta tra la ferrovia e una serie di "incidenti" urbani e naturali.

L'interramento di parte della linea ferroviaria che, in concomitanza con il progetto del raddoppio, RFI prova a portare a termine nel tratto compreso tra Acquicella ed Ognina, rendendo disponibile nuovo suolo urbano, apre oggi ad una serie di opportunità per ripensare il tema della "città di mare" a partire dall'idea che se un progetto unico è un orizzonte incerto, un progetto unitario può essere più facilmente raggiungibile se si approfondiscono i singoli nodi.

Le aree urbane oggetto di studio sono sei e corrispondono ciascuna ad una porta di attraversamento tra il mare e la città; per ciascuna di esse un gruppo di progettisti, coadiuvato da progettisti e studenti provenienti da tutta Europa, elaborerà un'ipotesi di trasformazione urbana.

Ogni area di progetto è affidata ad una coppia di architetti - un visiting e un resident - ad un tutor e ad un gruppo di 10 partecipanti. I team di progetto saranno, dunque, coordinati da:

Piero Bruno (Berlin) Carlo Palazzolo (Venezia) | Gonçalo Byrne (Lisboa) | Gianfranco Gianfriddo (Siracusa) | Giacomo Leone (Catania) | Giovanni Leone (Venezia) | João Nunes (Lisboa) | Nicola Piazza (Palermo) | Martin Ostermann (Berlin) | Roberto Forte e Andrea Guardo (Catania) | Luigi Snozzi (Locarno) | Emanuele Fidone (Siracusa).

Requisiti di partecipazione:
Al workshop sono invitati a partecipare tutti gli studenti, i laureati e i dottorandi delle Facoltà di Architettura e Ingegneria dei paesi membri dell'Unione Europea. Sono invitati a partecipare anche gli studenti delle Accademie di Belle Arti e delle Scuole di Specializzazione e dei Master delle discipline di architettura del paesaggio e arte dei giardini. Le lingue ufficiali sono l'italiano e l'inglese.

Candidature:
Gli aspiranti partecipanti saranno selezionati per titoli. A tal fine occorre inviare la domanda di partecipazione corredata dal curriculum vitae, n. 1 cartella formato A4 verticale, e da un portfolio di progetti di n. 2 cartelle formato A3 orizzontale.

Il termine per l'invio delle domande di partecipazione è il 25 luglio 2011. Agli ammessi verrà data comunicazione entro il 30 Luglio 2011 e l'iscrizione dovrà essere formalizzata entro e non oltre il 5 agosto 2011.

Quota di iscrizione:  € 250,00 e non comprende il vitto e l'alloggio e la trasferta per e da Catania.
Borse di studio: sono 2, pari alla quota d'iscrizione, da assegnare ai candidati che presenteranno il miglior portfolio secondo giudizio insindacabile della commissione.

Bando

Appuntamento: 4 - 10 settembre 2011
Palazzo Platamone, Catania

web: www.intersectionsworkshop.com

Credits

Organizzazione Ordine degli Architetti, Pianificatori e Conservatori della Provincia di Catania | Fondazione dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori e Conservatori della Provincia di Catania | Comune di Catania. Comitato Scientifico: Vincenzo Giusti, Salvatore Gozzo, Eva Grillo, Luigi Pellegrino, Carlotta Reitano, Chiara Rizzica. Patrocini: Università degli Studi di Catania - Facoltà di Architettura di Siracusa e DARC (Dipartimento di Architettura)

Eventi Collaterali: Pecha Kucha Night vol.10 speciale Intersections a cura di Indice Creativo, Catania