Progettazione ed adeguamento di chiese

Master di 2° livello

Master di approfondimento delle tematiche della progettazione e dell'adeguamento tipologico degli edifici di culto

scadenza domande: 5 novembre 2002

formazione & corsi

scadenza domande: 5 novembre 2002

Inizio dei corsi: 19 novembre 2002

Presso la Facoltà d'Architettura Valle Giulia, dell'Università di Roma "La Sapienza", è istituito il Master Universitario di 2° livello in Progettazione ed adeguamento di chiese.
Scopo del Master è di consentire l'approfondimento delle tematiche della progettazione, dell'adeguamento tipologico, statico, artistico di edifici ecclesiastici, della gestione del processo realizzativo e dell'iter amministrativo.

Il Master è un corso annuale, rivolto a laureati, in possesso di un diploma di laurea quinquennale in Architettura o in Ingegneria Edile, secondo l'attuale normativa valida a livello nazionale ed europeo.

Il corso è finalizzato, in particolare, a sviluppare nei partecipanti quella cultura tecnico-professionale necessaria a svolgere con padronanza la loro attività professionale e imprenditoriale, in tale ambito di interessi.

Il Master risponde alla domanda di alta formazione culturale e professionale, presente e potenziale, collegata allo sviluppo della ricerca relativa alla progettazione ed all'adeguamento degli edifici per il culto.

Il Master è un corso annuale della durata di 1500 ore complessive, divise in diversi moduli. Per conseguire il Master universitario lo studente deve acquisire 60  crediti formativi, oltre a quelli acquisiti per conseguire la laurea specialistica.

Al completamento del corso degli studi, sulla base dei risultati degli esami relativi ai diversi moduli, dopo lo svolgimento della prova finale ed a seguito del giudizio espresso da un'apposita Commissione per la valutazione finale, è conferito il Diploma di Master Universitario di 2° livello in Progettazione ed adeguamento di chiese.

Per il primo anno accademico il corso degli studi è diviso in tre periodi, mediamente di 250 ore complessive ciascuno. Il Master è suddiviso in moduli didattici, ciascuno organizzato in lezioni, esercitazioni e attività di laboratorio.  Alla fine di ogni modulo didattico si svolgono gli esami di profitto. Al termine del terzo quadrimestre, si prevede la discussione di una tesi riferita alle tematiche approfondite durante il Master.

La tassa d'iscrizione, per l'A.A. 2002/2003 è di: 3.200,00 euro, comprese la tassa d'Ateneo (1.120,00 €) e le spese di soggiorno, per il seminario di studi, presso l'Abbazia di Casamari (FR).

Per l'A.A. 2002-2003 si accetteranno al massimo 36 iscritti. Il minimo sarà di 16 iscritti per attivare il Master, più uno studente, meritevole (tutore), in soprannumero, che svolga attività di supporto organizzativo

Compatibilmente con le capacità delle strutture disponibili è possibile l'iscrizione ad alcuni moduli, come uditori, di persone già inserite nel mondo del lavoro e che desiderino aggiornare la loro preparazione in alcune discipline dell'ordinamento del Master. Gli uditori esterni, per frequentare i moduli, che non superino i 20 crediti, dovranno pagare una tassa d'iscrizione proporzionale al numero di moduli frequentati.

Il Consiglio Direttivo ha la facoltà di attribuire un recupero anche parziale delle tasse d'iscrizione, e definire i criteri per gli eventuali rimborsi, per i partecipanti più meritevoli, subordinatamente alle condizioni economiche degli stessi.

 

scarica il bando ed il modulo di iscrizione

 

informazioni:
Per ulteriori informazioni rivolgersi alla segreteria didattica:
Arch. Stefano Mavilio (stefano.mavilio@tiscali.it)

Centro Interdipartimentale CITERA
tel. 06/49919291, fax 06/49919290

pubblicato in data: