Aspetti normativi delle professioni del mondo della comunicazione visiva

workshop

Milano, 4 gennaio, 11 febbraio, 3 marzo 2012

Per la prima volta gli aspetti normativi che interessano le professioni della comunicazione visiva saranno affrontati dall'Aiap - Associazione Italiana progettazione per la comunicazione visiva, attraverso 3 workshop.

Tanti sono ancora i quesiti che il graphic designer si pone davanti agli aspetti normativi e burocratici della propria professione. A questo proposito, per rispondere alle molteplici domande dei propri associati (ma aperti a tutti coloro a cui interessando questi aspetti) Aiap ha organizzato tre worksho.

Il primo  "Adempimenti fiscali e contabili", tenuto dal dott. commercialista Fulvio Polesso, è indirizzato a tutti coloro che vogliono intraprendere o hanno intrapreso la professione nel settore della comunicazione visiva al fine di definire correttamente la propria posizione fiscale e contributiva ed acquisire gli strumenti per interagire in modo consapevole e propositivo con il fisco e con il proprio consulente fiscale, alla luce anche dei diversi provvedimenti legislativi approvati.

Il secondo "Diritti e tutele,dalla tutela del progetto di comunicazione visiva al recupero del credito", tenuto dall'avv. Fiammetta Malagoli, è dedicato al primo problema che incontra un designer della comunicazione: assicurarsi la tutela dell'opera del proprio ingegno.

Il terzo "Bandi e opportunità", per conoscere, cercare e saper individuare le opportunità e i finanziamenti esistenti a livello locale, nazionale ed europeo per i professionisti e i giovani imprenditori della comunicazione visiva. Tenuto dalla dott.ssa Eleonora Pietrogrande, approfondisce l'Universo dei finanziamenti per giovani imprenditori nel ramo della comunicazione visiva.

I workshop sono a cura di Piergiorgio Capozza, tesoriere Aiap.

Appuntamenti: 4 gennaio, 11 febbraio e 3 marzo 2012
sede Aiap, Via Ponchielli, 3 - Milano.

Info e iscrizioni suwww.aiap.it (posti limitati)

pubblicato in data: