Casa innovativa casa

pubblicato il:

Le iscrizioni scadono l'8 maggio 2012

Al via la seconda edizione di Innovation School per innovare il settore edilizio

Otto moduli di formazione di alto livello sui temi legati alla sostenibilità in edilizia e una settimana di job training a stretto contatto con sei imprese leader del settore: questa è la proposta formativa dedicata a ricercatori e giovani architetti e ingegneri che vogliano specializzarsi nel settore dell'efficienza energetica in edilizia. L'iniziativa è organizzata dal Cluster Edilizia del TIS e dall'EURAC ed è aperta a 24 partecipanti. Le iscrizioni scadono l'8 maggio 2012.

Sei gruppi di quattro partecipanti ognuno verranno ospitati da una delle imprese altoatesine che hanno aderito all'iniziativa: EnergyTech, Frener&Reifer, Leitner  Elektro, Progress, SEL e Syneco; i gruppi di lavoro verranno assistiti nello sviluppo delle idee di progetto da un tutor TIS o EURAC. I temi affrontati da Innovation School sono le tecnologie per la sostenibilità: alcuni esempi di applicazione sono i NZEB (Net o Nearly Zero Energy Building), edifici ad  elevatissima efficienza energetica, in grado di produrre piú energia di quella che consumano utilizzando fonti energetiche rinnovabili, i prodotti da costruzione sostenibili e le tematiche legate al ciclo di vita e all'utilizzo delle risorse rinnovabili.

«Le aziende coinvolte svilupperanno insieme ai ricercatori soluzioni tecniche innovative per edifici ad alta efficienza energetica, per rispondere ai fabbisogni del mercato» spiega Maria Giulia Faiella del Cluster Edilizia del TIS, che continua: «Gli studenti, inoltre, parteciperanno a momenti formativi con docenti di fama internazionale per affrontare al meglio le sfide che le imprese proporranno loro».

Grazie al progetto sviluppato nell'ambito di Innovation School, una squadra di tre ingegneri e due architetti della scorsa edizione è riuscita a sbaragliare più di sessanta squadre concorrenti entrando nella rosa di 5 finalisti del concorso "Challenge CleanTech": l'iniziativa è dedicata a progetti innovativi sulle energie pulite ed è promossa dal Politecnico di Milano in collaborazione con la London Business School e l'University College London Business.

Le iscrizioni a Innovation School sono aperte fino all'8 maggio 2012, mentre i corsi inizieranno a partire dal 6 giugno 2012.

Per inviare la richiesta di partecipazione basta mandare il proprio CV a Francesca Gallmetzer - EURAC education, Viale Druso 1, 39100 Bolzano, o all'indirizzo e-mail francesca.gallmetzer@eurac.edu.
I 24 migliori curricula verranno selezionati da TIS ed EURAC.

La quota di iscrizione per gli studenti selezionati è di 150 EURO (IVA esclusa).