Il percorso progettuale in architettura

Roma, 12 maggio 2012 dalle ore 10,30

Un percorso progettuale fatto d'immagini e aneddoti di cantiere per ciascuna "storia di architettura". Nove idee, nove diversi percorsi con un unico obiettivo: il successo del progetto.

  • L'importanza di una comunicazione netta, le scelte, le sinergie e gli aneddoti di un percorso di successo: la rp house
  • Le case "riscatto". L'intervento di architettura, quale momento di riscatto che ottempera limiti di una unità immobiliare altrimenti anonima: la casa al colosseo, la pink house, la e house, la l house
  • La richiesta di ripetere, l'obbligo di non ripetere: la mb house
  • La committenza straniera e l'amore per il design italiano: la siberian house
  • Il cliente ascolta, il luogo parla: la fog house
  • Il triangolo si riduce ad una coppia; l'importanza del committente/impresa: la ws house, la zz house, la flash house
  • Risultati diversi su un approccio di progetto comune: la s penthouse, la gigli d'oro suite
  • Ascoltare il committente fino al limite dell'errore: la 00 house
  • L'esperienza unica di progettare il vero superamento delle barriere architettoniche: casa abba

a cura di Filippo Bombace (Oficina de arquitectura)

La partecipazione agli incontri è libera, si consiglia di effettuare l'iscrizione on line
Prenotazioni su: www.build.it

Appuntamento: sabato 12 maggio 2012 dalle ore 10,30 alle 12,30
presso il Punto vendita DEI, via Nomentana, 20 - Roma.

Per informazioni contattare il punto vendita DEI al n. 0644163751 - 0644163763

pubblicato in data: