Bart Brands. Paesaggi della produzione oggi

Workshop di progettazione

Milano, 26 - 30 marzo 2014

Paesaggi europei sempre meno diversificati, territorio stressato da processi produttivi intensivi e aree industriali urbane che si contrappongono a campagne desertificate. Questo lo scenario con cui si confronta il workshop "Paesaggi della produzione oggi" del Master in Architettura del Paesaggio, organizzato da ACMA in collaborazione con l'UPC di Barcellona e diretto dall'architetto del paesaggio, Bart Brands.

I TEMI

Le ragioni della globalizzazione hanno preso il sopravvento sul mondo della cultura tecnica materiale locale: è evidente attraversando i paesaggi europei, le cui diversificazioni e complessità, dovute alla loro natura storica e geografica, si stanno progressivamente riducendo. Le aree che non trovano un proprio posto nell'economia globale, e di conseguenza si specializzano, si abbandonano. Infatti se si escludono le grandi conurbazioni metropolitane dense di servizi, infrastrutture e attrezzature, vediamo confrontarsi due paesaggi, due facce appartenenti però alla stessa medaglia: il mondo dell'iperproduzione.

Tale fenomeno ha portato negli ultimi decenni all'estremizzazione delle tecniche e dei processi produttivi intensivi sia nel ciclo dell'alimentazione, sia in quello degli altri beni di consumo. Ne risulta un territorio stressato, asservito a logiche di massimo sfruttamento delle risorse naturali e sociali che poco hanno a che vedere con gli interessi e la vita delle collettività locali. Mentre si cerca un destino per le "zone industriali urbane" di ieri e si immagina una proposta progettuale per i luoghi del "lavoro che verrà", si abbandonano nelle campagne desertificate i residui di ciò che ha reso possibili i processi produttivi di oggi.

Costo: euro 576,00 +IVA e euro 446,00 +IVA al 22% per gli studenti universitari.
Quote di iscrizione ridotte per chi si iscrive entro il 31 gennaio 2014.

Appuntamento: 26 - 30 marzo 2014
Camplus Rubattino, Via Caduti di Marcinelle 2 - Milano.

+ info: web www.masterpaesaggio.it


Bart Brands (Hengelo, 1962)

ha studiato Architettura del Paesaggio presso Rijks Hogere School voor Tuinen Landschapsinrichting (State College of Gardening and Landscaping) a Boskoop e, successivamente, Urbanistica all'Accademia di Architettura di Amsterdam.

Ha ricoperto un ruolo fondamentale nella progettazione di Federation Square a Melbourne (AU), Købmagergade a Copenhagen (DK), il cimitero De Nieuwe Ooster di Amsterdam e lo studio di fattibilità per Cross River Park a Londra (UK). Negli ultimi anni si è occupato principalmente di siti universitari e campus, inclusa la trasformazione del VU campus di Amsterdam, Delft University of Technology e Science Park di Amsterdam.

Svolge un ruolo importante nei maggiori progetti di PPP dello studio Karres en Brands, quali il piano vincitore per il Kromhout Barracks di Utrecht, il Defence Museum a Soesterberg e il piano per il nuovo National Institute for Public Health and the Environment (RIVM) di Utrecht.

Bart è conferenziere presso la TU di Berlino, ETH di Zurigo, l'Accademia di Architettura (Amsterdaam/Rotterdam), la Scuola delle Arti di Utrecht, Fachhochschule (Berlin), Gesamthochschule (Kassel), Orange Landscape (Vienna), l'Università di New South Wales (Sydney) e Anhalt University of Applied Sciences (Bernburg). Attualmente è professore a contratto presso l'Università RMIT (Melbourne).

pubblicato in data: