Recupero calore, risparmio acqua, materiali innovativi

innovazione tecnologica per l'interior design

pubblicato il:

Roma, mercoledì 7 maggio 2014 dalle ore 16.30

Giornata di informazione tecnica gratuita organizzata dalla DEI Tipografia del Genio Civile a cura dell'architetto Filippo Bombace.

Le dispersioni di energia come sappiamo sono causate dal cattivo isolamento delle superfici esterne (pareti, tetto, pavimento), ma anche negli edifici ben isolati un ulteriore aggravio dei consumi energetici è generato dalla ventilazione dei locali. La certificazione in Classe A impone quindi l'adozione di sistemi di ventilazione controllata, perché solo osservando i corretti criteri di tenuta all'aria è possibile risparmiare ulteriore energia, stimata in 10-25 kwh/mq, ovvero una percentuale dal 30 al 50% del consumo medio.
l sistemi a recupero di calore garantiscono, oltre al risparmio, una migliore qualità dell'aria negli ambienti della casa , negli uffici, hotel, scuole, asili e case per anziani.

con l'Ing. Luca Fioravanti della Zehnder Group Italia.

ELEMENTI SANITARI A RISPARMIO D'ACQUA E AD ALTA GARANZIA IGIENICA
L'uso coscienzioso dell'acqua, in termini di sprechi, è ormai condizione essenziale nella progettazione e nella ristrutturazione degli edifici.
I sanitari progettati con una nuova tecnologia senza brida denominata Rimfree®, garantiscono una notevole riduzione dei consumi dell'acqua, a favore della sostenibilità dei progetti e dell'ambiente, oltre a garantire un altissimo livello d'igiene. Il design essenziale li rende ideali per essere installati sia nelle residenze private che in tutte quelle strutture in cui gli standard d'igiene richiesti sono particolarmente severi, quali ospedali, case di riposo, centri di riabilitazione, asili nido, nursery, scuole, alberghi, e luoghi ad alto transito, in ottemperanza alle ultime linee guida sulla salute a livello europeo.

illustra il sistema l'Ing. Onorino Gerarduzzi di Pozzi-Ginori - Gruppo Sanitec.

LE PRESTAZIONI DEI MATERIALI COMPOSITI PER IL DESIGN BAGNO
I materiali compositi a base acrilica offrono nuove possibilità progettuali derivanti dal loro utilizzo, ideale per impieghi creativi e applicazioni durature, sia in ambienti residenziali che commerciali, dagli hotel ai negozi, dagli yacht agli aeroporti.
La possibilità di sviluppare geometrie complesse, senza giunzioni visibili, concede al progettista la libertà di definire soluzioni progettuali su misura in risposta alle esigenze dell'architettura contemporanea, che trovano la loro massima espressione nel progetto dalla sala da bagno.

con il Dottor Dino Cerolini di Teuco Guzzini.

Iscrizione obbligatoria su: www.build.it

Appuntamento: mercoledì 7 maggio 2014 dalle ore 16.30 alle 18.30
Punto vendita DEI, via Nomentana, 20 Roma.

Info: web www.build.it | tel. 06.44163751