Rebus: un percorso formativo sul comfort degli spazi pubblici

Iscrizioni entro il 23 marzo alle ore 12

Bologna, 2, 17, 22/24 aprile; Modena e Parma, 9 aprile e Rimino 10 aprile 2015

Tre città, tre squadre in competizione e tre aree pubbliche: sono i numeri che caratterizzano il nuovo percorso di formazione incentrato sul progetto del comfort degli spazi pubblici urbani. Il progetto si chiama REBUS® - acronimo di REnovation of public Buildings and Urban Spaces, ed è ideato dalla Regione Emilia-Romagna - Servizio pianificazione urbanistica, paesaggio e uso sostenibile del territorio - nell'ambito del progetto europeo REPUBLIC-MED.

Si andranno ad elaborare proposte progettuali di riqualificazione inerenti il comfort urbano, cimentandosi con una (finta) legge e un (finto) bando per l'attribuzione di finanziamenti pubblici per la trasformazione e il recupero di spazi pubblici della città costruita.

I partecipanti, divisi in squadre, dovranno proporre interventi per migliorare il comfort urbano di spazi pubblici e piazze esistenti, ripensando l'uso del verde, la presenza dell'acqua e di materiali minerali per i suoli, l'inserimento di strutture ed essenze per l'ombreggiamento e la sosta.

I moduli

REBUS® è strutturato in quattro moduli progressivi che alternano lezioni frontali e attività laboratoriali con modalità di confronto interattive e interdisciplinari:

1° Modulo - Bologna. Seminario di apertura con introduzione ai concetti di comfort e microclima urbano, mitigazione dell'isola di calore, illustrazione dei casi studio e/o di best practice, spiegazione della metodologia del gioco simulazione;

2° Modulo - Parma, Modena, Rimini. Sopralluoghi in visita alle aree di progetto, con i responsabili e i consulenti tecnici di progetto e i referenti di ogni amministrazione comunale;

3 ° Modulo - Bologna. Lectio magistralis a cura di un esperto di fama internazionale sui temi del microclima urbano e mitigazione dell'isola di calore. La conferenza avrà lo scopo di presentare i temi sotto il profilo scientifico e di illustrare best practice che possano essere utilizzate dai partecipanti nell'ambito del laboratorio;

4° Modulo - Bologna. Workshop di progettazione sui quartieri selezionati altamente problematici dal punto di vista del comfort urbano, in cui sia si andrà ridefinendo lo spazio pubblico sia sul piano spaziale e funzionale, paesaggistico e del verde, sia testando software open source per valutare e misurare l'efficacia degli interventi progettuali proposti.

I contesti

I contesti sono aree urbane che concorrono a fondi regionali per la ‘mitigazione dell'isola di calore' e in cui è necessario migliorare il comfort urbano:

A Parma, l'area Pasubio nel quartiere san Leonardo. Quartiere artigiano a margine della ferrovia soggetto a importanti trasformazioni urbanistiche e ad un processo partecipativo per il recupero dei padiglioni dell'area industriale dismessa Manzini.

A Rimini, le aree del mercato settimanale ricomprese tra piazza Gramsci, l'anfiteatro romano, il parcheggio delle ex-autostazione e il parco lineare Ausa. Piazza Gramsci è un parcheggio utilizzato per il mercato settimanale. Intorno si trovano le aree dell'ex-autostazione (dismessa), e dei parcheggi del dopo-lavoro ferroviario, l'asilo del CEIS, l'anfiteatro romano e il parco Ausa.

A Modena, il Villaggio dell'Artigiano. Quartiere produttivo periferico della città con impianto urbano del dopoguerra e già area studio di REPUBLIC-MED. L'area è strutturata da edifici artigiani organizzati attraverso una maglia viaria regolare con assi tra loro ortogonali.

Partecipazione

Il percorso formativo è ad accesso gratuito. Sono disponibili 45 posti complessivi.Ogni candidato dovrà presentare il modulo di iscrizione compilato in tutte le sue parti e un CV entro le ore 12 del 23 marzo 2015.

È in corso il riconoscimento dei crediti formativi presso gli Ordini professionali: Per gli iscritti all'Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori, Conservatori saranno garantiti un minimo di 15 CFP con frequenza pari o superiore all'80% del corso.

Le date:

1° modulo
seminario: Bologna 2 aprile 2015

2° modulo:
sopralluoghi - Parma 9 aprile | Modena 9 aprile | Rimini 10 aprile 2015

3° modulo:
Lectio magistralis - Bologna 17 aprile 2015

4° modulo:
workshop / gioco-simulazione - Bologna 22, 23 e 24 aprile 2015

» Bando | Modulo di iscrizione

pubblicato in data: