ROOFdinners - 3 incontri sui tetti verdi di Milano e Torino

seminario internazionale

Milano 20 aprile e 12 maggio | Torino 13 maggio 2016

Tra aprile e maggio prossimo si svolgerà un ciclo di tre incontri che avranno luogo su differenti superfici di tetti di Milano e Torino.

Il corso, organizzato in collaborazione con l'Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi in Italia e il suo Consolato Generale a Milano e la Fondazione dell'Ordine degli Architetti Milano, approfondisce il tema di come agevolare la realizzazione di tetti verdi produttivi che creano vantaggi energetici ad un edificio, ne aumentano il valore e diventano parte dello spazio urbano, aggiungendo di fatto un nuovo luogo alla comunità.

Piuarch, fotografia di Daniele Cavadini

Why ROOFdinners?

Oggigiorno le città vivono continue trasformazioni con le quali devono abitualmente confrontarsi.

I governi locali sono disperatamente alla ricerca di nuove modalità e metodologie per garantire maggiore sostenibilità. Il consumo del suolo sta arrivando al suo limite, mentre i cittadini hanno realizzato il bisogno di spazi per riflettere, rilassarsi, divertirsi, rinnovarsi e "respirare".

Incentivare e stimolare la realizzazione dei cosiddetto rooftops - una superficie di verde intensivo e produttivo con vantaggi  energetici e ambientali sia per l'edificio che ospita attività (socio)culturali e aggiunge valore e qualità alla sua struttura e al suo intorno, sia per gli utilizzatori diretti e indiretti (l'intero quartiere) - può aiutare le città ad affrontare i prossimi cambiamenti urbani.

Piuarch, fotografia di Daniele Cavadini

Around the table

Nei tre incontri di ROOFdinners, degli esperti italiani ed olandesi con diversa formazione professionale tratteranno le importanti potenzialità del rooftops per risolvere le sfide urbane di oggi. Insegneranno ai partecipanti come le potenzialità possano essere realizzate e divulgate ad altri.

Gli argomenti degli incontri saranno la legislazione e i soggetti coinvolti, le potenzialità economiche e tecniche e si concluderanno con la biodiversità di vegetali e individui. Per ispirare e coinvolgere i partecipanti, ogni incontro sarà introdotto da un relatore di spicco: Joris Voeten (Urban Roofscapes) sulla necessità dei tetti verdi, Michele de Lucchi (aDML) riguardo al Zero Ground Consumption (Consumo Zero del Suolo) e Andreas Kipar (Green City Italia) sul verde nelle città.

I risultati di questo seminario saranno pubblicati nel ROOFtips, un documento pubblico nel quale verranno condivisi gli "ingredienti" italiani ed olandesi e gli strumenti necessari per la creazione di tetti verdi produttivi.

Piuarch, fotografia di Daniele Cavadini

Dinner guests

Il corso sarà tenuto in Inglese ed  è aperto a professionisti con formazione in architettura e urbanistica (del paesaggio), agronomi, ingegneri, società immobiliari, amministrazioni locali interessati alla possibilità di creare tetti verdi produttivi.

Si articola in due serate (20 aprile e 12 maggio 2016) a Milano comprensive di cena, la prima sul tetto di Palazzo Marino, la seconda sulla terrazza dello Studio Piuarch e una giornata (13 maggio 2016) a Torino comprensiva di pic-nic urbano negli orti sopra la Fondazione Ozanam e di aperitivo conclusivo.

Il costo complessivo è di 190,00euro + IVA ed è limitato a 20 partecipanti.

Calendario degli incontri

  • 1° incontro a Milano | 20 aprile 2016 - Relatore: Joris Voeten (Urban Roofscapes)
    Piazza della Scala 2 (Palazzo Marino), Milano | orario: 17.30 - 22.00 Cena inclusa

  • 2° incontro a Milano | 12 maggio 2016 - Relatore: Arch. Michele De Lucchi (aMDL)
    in Zona Brera, Milano | orario: 17.30 - 22.00 Cena inclusa

  • 3° incontro a Torino | 13 maggio 2016 - Relatore: Arch. Andreas Kipar (Green City Italy)
    orario: 9.00 - 18.00 Include pranzo e aperitivo
    verranno visitati alcuni tetti verdi:
    1. OrtoAlto Ozanam, progetto di OrtiAlti 2. Basic Village, progetto di studio Baietto Battiato Bianco 3. Il terzo luogo deve ancora essere confermato 4. NH Carlina, conclusioni

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: